Home » La nuova Toyota Sienta assomiglia a una Panda allungata

La nuova Toyota Sienta assomiglia a una Panda allungata

Avete sempre sognato una Panda con più posti e più spazio nel bagagliaio? Forse allora quest’auto farà per voi. La nuova Toyota Sienta è un piccolo monovolume compatto. Scopriamo caratteristiche e motorizzazioni.

Si tratta di un’auto chiaramente pensata per il mercato giapponese, che ha gusti ed esigenze molto distanti da quello europeo, dominato invece dai SUV.  Auto lunghe e compatte come la Sienta sono molto apprezzate in Giappone, ma il fatto che questa vettura assomigli molto a una Panda allungata potrebbe generare attenzioni anche e soprattutto in Italia.

Toyota Sentia 2022
Toyota Sentia 2022

Toyota Sienta: caratteristiche, dimensioni e design

La nuova Toyota Sienta (che arriva così alla terza generazione) è una monovolume compatta che offre molto spazio all’interno e con tre file di sedili n una disposizione 2-3-2 può ospitare un numero maggiore di passeggeri, con la possibilità di avere un powertrain ibrido. La vettura è costruita a partire dal pianale TNGA-B di Yaris e Yaris Cross, ma aumenta la lunghezza a 430 cm. Larghezza e altezza sono invece pari a 169 cm e 167 cm, tutte dimensioni aumentate rispetto alla generazione precedente.

ll design prende parecchio le distanze col modello precedente, ed appare molto più sinuoso e affusolato, con fari a LED e un frontale poco accattivante e più familiare. Sulle fiancate ritroviamo invece rivestimenti in plastica sui passaruota di avantreno e retrotreno e cerchi da soli 15 pollici che appaiono un po’ anacronistici in quest’era automobilistica.

Risulta innegabile che a un primo sguardo la nuova giapponese assomigli molto alla nostra amata Panda, con un frontale simpatico, un pianale basso e un’impostazione “a scarpa”. Molto simile anche la parte posteriore della carrozzeria, con un aspetto squadrato ed il layout dei fari posteriori.

Per quanto riguarda gli interni, l’approccio scelto dal produttore è quello della semplicità abbinato alla praticità: abbiamo tantissimi porta oggetti, un sacco di spazio e un grande schermo da 10,2 pollici per l’infotainment.

Toyota Sentia 2022 interni
Toyota Sienta 2022: gli interni.

Toyota Sienta: motorizzazioni e prestazioni

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la Toyota Sienta è disponibile in due versioni. Una con motore termico a benzina Dynamic Force Engine, un tre cilindri da 1,5 litri M15A-FKS  aspirato che eroga una potenza di 120 CV a 6.600 giri/min e una coppia di 145 Nm da 4.800 a 5.200 giri/min, con consumi pari a 18,4 km/l secondo lo standard WTLC.o. La seconda versione è ibrida con il 1.5 abbinato a uno o due motori elettrici (a seconda dalla versione a due o quattro ruote motrici). Nel caso della vettura a quattro ruote motrici, ovviamente la potenza del motore elettrico viene trasmessa a tutte e quattro le ruote, mentre alle sole anteriori nel caso della trazione anteriore.