Home » Telepass, arriva la svolta: finalmente diventa gratuito

Telepass, arriva la svolta: finalmente diventa gratuito

Un mezzo sempre vicino a chi viaggia spesso in Autostrada, il Telepass. E’ bene sapere che, al verificarsi di determinate condizioni, il medesimo risulta ottenibile gratis.

Il recente decreto liberalizzazioni non ha fatto solamente in modo da non essere costretti a sostare per il passaggio in autostrada, ma ha consentito altresì l’ingresso di nuovi competitors. Non solo quindi la società Autostrade S.p.A, ma anche la compagnia assicurativa Unipol ne è entrata a far parte, e comincerà a breve la propria gestione.

Gli ingressi al servizio Telepass.

Proprio l’ingresso del nuovo competitor ha generato concorrenza, e la stessa è tale, potenzialmente, da creare vantaggi per tutti gli utenti. Nel frattempo, a trarne un vantaggio diretto, secondo l’attuale notizia, i motociclisti. Per questi ultimi era già stato stabilito un pedaggio con riduzione rispetto all’ordinario, del 30%. Ora si può addirittura ricevere gratis il Telepass necessario a questa categoria. Vediamo come fare.

 

La categoria che rientra nell’agevolazione

Motociclisti in autostrada.

Agevolazione di non poco conto, visto che prevede la gratuità del canone connesso ai servizi di pedaggio, essa si estende, per come già enunciato, ai conducenti dei veicoli a due ruote. Ma non è tutto. Non è sufficienti essere portatori di un motociclo per ottenere tale gratuità, ma bisogna anche essere clienti della società che abbiano attivato, in precedenza, il suddetto sconto moto del 30%, e che siano già clienti delle offerte Telepass pay o Telepass pay x, e che saranno rimasti aderenti alle medesime fino al prossimo agosto.

Ne consegue la gratuità del Telepass Family, ossia l’abbonamento base che si paga per poter usufruire di tutti i servizi Telepass. Si pagherà dunque, solamente l’abbonamento in relazione agli ingressi autostradali richiesti, senza canone. In particolare, secondo una particolare opzione, quella che ha come condizione l’abbonamento Telepass Pay x, si avrà il canone gratuito Telepass Family (per 2 anni), e anche il 50% di cash back sulla spesa inerente a servizi vari, come il bollo, il rifornimento carburante, i parcheggi in strisce blu.

L’offerta è per chi aderisce entro il prossimo 30 settembre, con il cash back utilizzabile fino al 30 novembre. Inoltre, anche il dispositivo Telepass Slim sarà gratuito. Questa opzione vale anche per i conducenti dei veicoli a quattro ruote.  La differenza, in questo caso, per i motocicli, è che non è stato prevista una data di fine per la gratuità.

 

Il perché delle agevolazioni

Agevolazioni per i motociclisti già clienti, in sostanza, e anche per determinati automobilisti clienti (in parte). Questo perché la nuova condizione di mercato spinge, da un lato, Autostrade a non voler perdere fasce della propria clientela, per il servizio Telepass, mentre Unipol, al contrario, entra chiaramente sul mercato per acquisire clienti. Per l’operatività e le promozioni da parte di quest’ultimo ente, comunque, ci sarà un po’ da attendere.