Home » Portiera dell’auto, questa funzione non la conosci: la userai ogni giorno

Portiera dell’auto, questa funzione non la conosci: la userai ogni giorno

La portiera dell’automobile presenta diversi elementi meccanici per espletare il suo funzionamento, ma uno di questi è sconosciuto ai più. Parliamo del gancio dello sportello.

Nelle automobili ci sono gli elementi che conoscono tutti e quelli che non conosce praticamente nessuno. Del resto le auto sono composte da centinaia di parti e a meccanismi per assolvere a numerose funzioni ed è normale che siano strutture complesse. Eppure ci sono elementi che stanno lì, li vediamo tutti i giorni e nessuno si chiede mai a cosa servono, magari fino a quando non si rompono e ci iniziamo a porre il problema. Uno di questi è proprio il gancio dello sportello, che se non funziona correttamente può causare diversi problemi.

Gancio portiera auto

La portiera dell’auto serve ovviamente a permettere a conducente e passeggeri di fare ingresso e uscire dal veicolo. Contiene anche i finestrini (o cristalli) che devono essere abbassati elettricamente o meccanicamente, e a tal scopo hanno all’interno un sistema di carrucole, interruttori e guide per aprire o chiudere i finestrini.

Poi possono esserci degli altoparlanti per lo stereo, la maniglia per aprire la portiera dall’interno e quella per aprire dall’esterno (che sono separate), un sistema di bloccaggio o immobilizer e il regolatore degli specchietti, anche questo può essere meccanico o elettrico. Insomma una struttura che alla fine è complessa.

Ma c’è anche un elemento che sembra apparentemente messo lì inutilmente, eppure ha una funzione che in realtà ha una funzione determinante, di cui ci accorgiamo quando si guasta. Ci riferiamo al gancio dello sportello: a cosa serve?

Gancio dello sportello: elemento semplice ma essenziale

Il gancio dello sportello è un elemento metallico che sporge dalla base del telaio, solitamente nella parte in cui va a chiudersi la portiera. Sembra stia lì perché ci si possa agganciare qualcosa, e in effetti è proprio così. Si tratta infatti di una guida che permette la chiusura dello sportello, ma non solo. In alcune auto, specialmente sui SUV, vi si può applicare un supporto che funge da pedana per sollevarsi e accedere al portabagagli sul tetto dell’auto.

In pratica, la portiera presenta un incavo proprio in corrispondenza del gancio attaccato al telaio dell’auto. Una volta chiuso, lo sportello si va a incastrare nel gancio, andando ad applicare una chiusura simile a quella delle porte antipanico. Quando azioniamo la maniglia per aprire lo sportello, il fermo si apre e siamo in grado di aprire.

Questo gancio non è proprio fisso, è attaccato infatti solitamente con una o due viti che possono essere allentate o completamente svitate. Questo, se accade, può causare lo slittamento del gancio e provocare una chiusura non perfetta (e quindi ermetica della portiera). Lo sportello sarà effettivamente chiuso e nessuno potrà aprire l’auto se correttamente serrata, ma se il gancio non è perfettamente posizionato, lo sportello starà leggermente socchiuso lasciando passare rumori e potenzialmente anche l’acqua piovana.

Gancio portiera. Pedana
Gancio portiera. Può servire anche da pedana per sollevarsi e accedere al tetto.

Ecco perché solitamente i meccanici si occupano di controllare il serraggio di questo gancio quando portate l’auto a fare il tagliando. Se notate che la portiera si chiude male, quindi, il maggior imputato è proprio lui. In tal caso, passate dal vostro meccanico di fiducia e fate stringere bene il bullone, per un corretto posizionamento e una perfetta chiusura della portiera.