Home » Telepass, non posizionarlo mai così: paghi il doppio ogni volta. L’hai fatto sicuramente

Telepass, non posizionarlo mai così: paghi il doppio ogni volta. L’hai fatto sicuramente

Il telepass si avvale di un dispositivo, per il proprio funzionamento, molto utile e pratico, ma che richiede di essere utilizzato in un determinato modo. Non tutti lo sanno, e ciò porta in molti casi a tralasciare questo aspetto. La conseguenza sta nel fatto che, così facendo, ovvero con un utilizzo in modalità errata, si rischia di pagare il doppio ogni volta che si aziona (sempre con la stessa modalità).

La presente guida si propone pertanto di fornire delle adeguate informazioni in materia, così da evitare errori che, seppur banalmente, vengono effettuati nella pratica di tutti i giorni. Si tratta d’adoperare accorgimenti che possono cambiare la situazione, e di molto. L’errore posto in essere, infatti, se evitato può portare ad evitare una perdita reiterata, ogni volta che si attraversa al casello, dall’ingresso del Telepass. Spesso l’utente fatica anche ad accorgersi della doppia decurtazione, e magari se ne rende conto dopo parecchio tempo.

Il classico dispositivo per azionare il Telepass. Dove posizionarlo? – solomotori.it

Il dispositivo per l’azionamento del Telepass va posizionato direttamente in auto, ed è una scatolina di dimensioni tascabili. La stessa però, dovrebbe venire opportunamente fissata. Nel momento in cui la macchina si avvicina all’ingresso Telepass, il sistema stesso riconosce l’impianto per il suo azionamento e alza automaticamente la sbarra. Nel contempo, viene altresì registrato il passaggio e addebitato il relativo importo sulla carta Telepass.

Per come ribadito, questo è il funzionamento che avviene in condizioni “normali”. Ma vediamo come fare per posizionare la scatolina all’auto efficacemente. Per molte auto il problema non si pone, poiché possono risultare già predisposte alla collocazione del Telepass. Certo, anche in quel caso si dovrebbe prestare attenzione a individuare l’allocazione già delineata, come da istruzioni della macchina.

 

La sistemazione del dispositivo per il Telepass

Esempio di corretto posizionamento del Telepass nell’abitacolo – solomotori.it

Per la posizione, si sconsiglia vivamente di posizionare il dispositivo sulla parte inferiore del parabrezza, o di conservarlo nel cruscotto, così come anche di metterlo nella zona delle bocchette dell’aria. Peggio ancora sarebbe tenerlo in mano. Infatti, con un ingresso Telepass presente su di un versante vicino, si può creare un’interferenza, così da impedire alla nostra sbarra di sollevarsi, o, nell’altro caso, si registrerà un doppio o triplo passaggio, poiché l’altra sbarra potrebbe sollevarsi anch’essa (quella del passaggio di fianco).

Quando parliamo di “altro lato” facciamo riferimento sia a destra che a sinistra, potendosi azionare, in aggiunta, ognuno dei meccanismi di fianco, a seconda del versante su cui teniamo il dispositivo per l’azionamento. Ma ciò vale anche per una posizione “dispersiva” come nel caso della parte inferiore del parabrezza. L’ideale è pertanto posizionarlo in posizione centrale, e abbastanza sopraelevata dell’abitacolo, e in particolare facciamo riferimento al retro dello specchietto retrovisore. La posizione data rispetterà la distanza in linea d’aria richiesta dal produttore del dispositivo.