Home » Nuovo obbligo, metti subito in macchina questa cosa: 300€ di multa per chi non lo ha

Nuovo obbligo, metti subito in macchina questa cosa: 300€ di multa per chi non lo ha

Arrivano multe sempre più salate per la dimenticanza di strumenti che non devono mai mancare nelle nostre automobili, in quanto obbligatori. Si tratta di oggetti utili per tutelare la nostra sicurezza e quella degli altri. Quali sono le sanzioni?

La discrezionalità ai posti di blocco resta altissima, ma il Codice della Strada non ammette ignoranza ed è possibile incorrere in fastidiose sanzioni per aver dimenticato un semplice, ma preziosissimo, oggetto. In virtù di nuovi obblighi inseriti nella regolamentazione stradale non dovremo infatti mostrare alle forze dell’ordine solo carta di circolazione, patente, assicurazione dell’auto o carta d’identità, ma qualcosa di molto utile per noi e per gli altri.

Nuovi obblighi in auto: occhio agli strumenti da non dimenticare
Nuovi obblighi in auto: occhio agli strumenti da non dimenticare

E’ un vero e proprio obbligo, infatti, quello di possedere sempre in auto il segnale mobile di pericolo – meglio conosciuto come “triangolo rosso” – fondamentale per comunicare un incidente o il fermo del mezzo. La sua descrizione è contenuta nell’articolo 162 del Codice della Strada: “Il segnale mobile di pericolo e’ di forma triangolare, rivestito di materiale retroriflettente e munito di un apposito sostegno che ne consenta l’appoggio sul piano stradale in posizione pressoché’ verticale in modo da garantirne la visibilità”.  Qualora il veicolo non sia dotato dell’apposito segnale mobile di pericolo, il conducente dovrà provvedere in altro modo a presegnalare efficacemente l’ostacolo, che si tratti di auto in panne o di qualsiasi altra situazione rischiosa per gli automobilisti.

Secondo la citata norma, inoltre, al comma 1 viene sottolineato che il triangolo va collocato anche durante la sosta sulla corsia di emergenza, durante le ore notturne e in ogni altro caso di scarsa visibilità (ovvero quando i veicoli non siano nettamente visibili a una distanza di almeno 100 metri), se le luci di posizione risultano insufficienti.

Triangolo mobile in auto: le multe per chi lo dimentica

La dimenticanza del triangolo mobile in auto ovvero la sanzione prevista dall’art 162 comma 5 per la mancanza del segnale mobile di pericolo va da un minimo di 41 euro ad un massimo di 168 euro e la perdita di 2 punti della patente (4 punti per i neopatentati). Invece l’art. 72 al comma 13 prevede una sanzione relativa alla mancanza dei requisiti di conformità dei dispositivi di segnalazione. Il triangolo infatti deve essere conforme al modello approvato e riportare gli estremi dell’approvazione, chiunque sia in possesso di un triangolo irregolare, dovrà pagare una somma da euro 84 a euro 335.

Multe salate per chi dimentica il triangolo mobile
Multe salate per chi dimentica il triangolo mobile

Il Codice della Strada, sempre nell’articolo 162 al comma 4, ricorda parallelamente che “…e’ fatto divieto al conducente di scendere dal veicolo e circolare sulla strada senza avere indossato giubbotto o bretelle retroriflettenti ad alta visibilità. Tale obbligo sussiste anche se il veicolo si trova sulle corsie di emergenza o sulle piazzole di sosta”. In conclusione il triangolo mobile non deve essere mai dimenticato nella nostra auto, deve risultare conforme e non bisogna nel contempo dimenticare le norme di comportamento associate alle situazioni di pericolo quando siamo costretti a scendere dal veicolo.