Home » Alfa Romeo, all’improvviso la nuova Stelvio: si prenderà tutto il mercato con questa linea

Alfa Romeo, all’improvviso la nuova Stelvio: si prenderà tutto il mercato con questa linea

Attesa e curiosità: ecco quale potrebbe essere l’aspetto dell’atteso modello Alfa Romeo che dovrebbe debuttare nel corso del prossimo mese di novembre.

Non solo la nuova berlina Alfa Romeo Giulia, ma anche un vero e proprio restyling per la Stelvio, che è sul mercato dalla primavera del 2017. Sarà un autunno-inverno di grandi novità per la casa automobilistica milanese, che intende rivedere il look del Suv che ha fatto molto successo, oltre ad introdurre alcune novità di elettronica e, forse, di motore. Il debutto del nuovo veicolo dovrebbe avvenire nel corso del prossimo mese di novembre 2022 anche se al momento si attendono ancora notizie ufficiali che dovrebbero però arrivare molto presto.

Novità in casa Alfa Romeo, pronto un restyling per la Stelvio
Novità in casa Alfa Romeo, pronto un restyling per la Stelvio

Alfa Romeo Stelvio restyling è stato già avvistato in numerose occasioni: il Suv subirà una serie di miglioramenti che gli garantiranno di continuare a rimanere sul mercato ancora per qualche anno in attesa dell’arrivo della nuova generazione che potrebbe far partire il suo corso dal 2026. Nuovi materiali e alcune modifiche agli allestimenti sembrano scontati, ma in particolare gli aggiornamenti estetici riguarderanno gruppi ottici, scudetto e parte inferiore del paraurti anteriore. I fari anteriori potrebbero essere presentati riprendendo lo stile dell’Alfa Romeo Tonale (diventando  fari a led a tre moduli), inoltre non dovrebbero mancare leggeri ritocchi alla griglia. Mancano invece indiscrezioni e foto di anteprima, in questo momento, relative all’interno dell’auto: di certo ci sarà un nuovo meccanismo di tecnologia e probabilmente anche l’introduzione del quadro strumenti digitale.

Alfa Romeo Stelvio, restyling e migliorie al sistema Adas

Come accade in ogni tipo di restyling è possibile anche che arrivino nuovi colori per la carrozzeria e cerchi in lega dal nuovo design. Non dovrebbero mancare nemmeno affinamenti al telaio e all’assetto per migliorare la dinamica di guida. Altre indiscrezioni confermano come Alfa Romeo intenda aggiornare e migliorare il sistema “Adas” della Stelvio. Con questa sigla si intende un acronimo di Advanced Driver Assistance Systems, ovvero Sistema Avanzato di Assistenza alla Guida. Gli Adas sono sistemi elettronici che supportano il guidatore di un veicolo in diverse situazioni che possono riguardare la normale guida fino a momenti di pericolo o emergenza. I sistemi Adas, poi, dovranno essere di serie su tutte le vetture di nuova produzione a partire dal 2022, per garantire un’elevata sicurezza stradale.

Nuova Stelvio, previste migliorie estetiche e tecnologiche
Nuova Stelvio, previste migliorie estetiche e tecnologiche

Qualche mistero in più, invece, riguarda il tipo di motore della nuova Stelvio dopo il restyling. Il 2.2 litri a gasolio, con potenza di 160, 190 e 210 cavalli, è il campione delle vendite ed è molto difficile che venga messo in archivio. Per questo si pensa ad una linea parallela, un lancio di una versione elettrificata.