Home » 3000€ di multa, questa dimenticanza ti può distruggere: se ne accorgono in pochissimi

3000€ di multa, questa dimenticanza ti può distruggere: se ne accorgono in pochissimi

Prestare molta attenzione alle regole del codice della strada è fondamentale. Non solo chiaramente per evitare nelle nostre possibilità le eventuali contravvenzioni a cui andremo in contro, ma soprattutto per rendere in primis la nostra guida sicura e di conseguenza con questo, anche l’utilizzo che gli altri fanno delle infrastrutture stradali.

Il codice della strada si occupa praticamente di tutte i comportamenti corretti che un automobilista dovrebbe tenere durante la circolazione del veicolo. Inoltre per venire incontro a cambiamenti che naturalmente ci sono, agli usi che si fanno dei mezzi, i regolamenti vengono chiaramente aggiornati così come anche le sanzioni previste per ogni tipo di infrazione.

Tuttavia nonostante questa attenzione delle autorità nell’aggiornare i regolamenti e cercare di farli rispettare, le nostre cronache quotidiane sono piene di episodi di incidenti stradali provocati molto spesso, anche se non esclusivamente, da errori di attenzione del conducente. Fondamentale quindi risulta il rispetto di tutti di queste norme per abbassare un dato allarmante come quello delle morti sulla strada.

Infine una buona conoscenza delle limitazioni a cui si è sottoposti nella conduzione di un veicolo, possono fare evitare al conducente varie sanzioni pecuniarie che in alcuni casi possono superare le migliaia di euro. Proprio a questo proposito, sapete quali sono le infrazioni per cui sono previste multe così salate?

Sanzione da 3000 euro, evita di fare questo

Fra le disposizioni più note per la circolazione delle auto ci sono quelle dedicate ai limiti di velocità. Sappiamo benissimo infatti che a seconda della strada che stiamo percorrendo, dovremmo rispettare un limite differente: La circolazione per esempio sulle autostrade prescrive un limite di 130 km/h; sulle extraurbane principali è di 110 km/h mentre in quelle secondarie scende a 90 km/h. Infine per le strade nei centri urbani i limiti sono fissati a 50 km/h e 70 km/h a seconda della tipologia.

ID. Cockpit SOC percentile

Superare questi limiti comporta sanzioni, ma non dello stesso importo in tutti i casi: infatti con il superamento fino a 10 km/h si pagherà una sanzione compresa tra i 42 e i 173 euro. Fra i 10 e i 40 km/h invece la contravvenzione sale da 173 a 694 euro. Salendo nella fascia alta troviamo sanzioni ancora più elevate, per chi per esempio dovesse superare il limite di velocità dai 40km/h ai 60 km/h in più. La sua sanzione partirà da un minimo di 543 euro fino ad un massimo di 2170 euro. Infine troviamo il caso più al limite, che comprende tutti gli automobilisti che superano i limiti di velocità imposti per un determinato tratto di strada, oltre i 60 km/h in più. La multa in questo caso è prevista a partire da 845 euro fino a 3382 con sospensione della patente da 6 a dodici mesi.