Home » Questo foglio diventa obbligatorio, senza non puoi più uscire con la tua auto: la multa è una coltellata | Corri a stamparlo

Questo foglio diventa obbligatorio, senza non puoi più uscire con la tua auto: la multa è una coltellata | Corri a stamparlo

C’è un documento obbligatorio per chi con la patente è alle prime armi. Si rischiano multe pesanti in assenza di questo foglio, ecco qual è…

La segnaletica “P” di principiante è obbligatoria per chi è neopatentato? Dove va posizionata e in quali casi è facoltativo il suo utilizzo? Proviamo a rispondere a queste ed altre domande partendo dai riferimenti al Codice della Strada e dalla definizione di questo contrassegno. Si tratta di una segnaletica che deve essere retroriflettente, affinché la lettera P sia ben visibile sia di giorno sia di notte, e deve essere posizionata sia nella parte anteriore del veicolo sia in quella posteriore. E’ facilmente acquistabile in negozi specializzati, così come online, per esempio su Amazon.

Posto di blocco
Posto di blocco

L’articolo 122 del Codice della Strada dice a chiare lettere che coloro i quali superino l’esame di teoria per acquisire la patente B possono ottenere il foglio rosa esercitandosi alla guida in vista della prova pratica. In questa fase dovrà però essere presente a bordo una persona con almeno 10 anni di esperienza di patente ed un’età inferiore a 65 anni.

Tale norma prevede per l’appunto l’utilizzo della segnaletica “P”, che indica per gli altri conducenti la presenza di un automobilista inesperto (principiante, per l’appunto). E’ dunque un avvertimento per gli altri utenti della strada, in modo che prestino più attenzione. Il contrassegno non è necessario per le auto della scuola guida (che hanno già le opportune segnalazioni), mentre è obbligatoria se il titolare del foglio rosa pratica la guida con una macchina privata. La multa in assenza della segnaletica “P” in questo caso è pari a 85 euro.

La P di principiante: senza questo contrassegno si rischiano multe
La P di principiante: senza questo contrassegno si rischiano multe

Segnaletica “P” e guida senza foglio rosa: le multe

Ma attenzione. La P è obbligatoria con il foglio rosa, in quanto consente di fare pratica con un guidatore esperto. Al contrario, per i neopatentati questo contrassegno è facoltativo, quindi può essere esposto in base al livello di sicurezza posseduto. Le multe per le violazioni sono specificate nei commi 7,8 e 9 dell’articolo 122 del Codice della Strada: chi si esercita alla guida senza il foglio rosa ma avendo a fianco l’istruttore o l’accompagnatore è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da 430 a 1.731 euro.

La stessa cifra va corrisposta per chi guida col foglio rosa, al contrario, ma senza accompagnatore. Qui è previsto anche il fermo amministrativo del veicolo per almeno tre mesi. Occhio anche alle multe per le esercitazioni senza la segnaletica “P”, che prevedono sanzioni amministrative dagli 87 ai 344 euro.