Home » Telepass, non lo mettere mai più così: ti arrivano a casa gli interessi da pagare

Telepass, non lo mettere mai più così: ti arrivano a casa gli interessi da pagare

Attenzione a come si posiziona il telepass all’interno dell’abitacolo: non fare mai così se no paghi molto di più e a casa ti vedrai recapitare interessi e costi aggiuntivi evitabili.

Il Telepass è da sempre uno dei metodi più comodi per pagare il pedaggio autostradale e ovunque si renda necessario. Esso è veloce e pratico e consente di evitare lunghe code ai caselli così da rendere il viaggio e a marcia più serena e scorrevole.

Casello autostradale con controllo Telepass – solomotori.it

Occorre prestare sempre attenzione che esso sia funzionante, così da consentire l’apertura regolare della sbarra: molti infatti per distrazione non ne verificano l’attivazione o la copertura legata al contratto con la banca e spesso si trovano bloccati al passaggio.

Ma le attenzioni nei confronti di questo piccolo ma fondamentale dispositivo non finiscono certo qui: esiste un preciso metodo per montarlo all’interno del proprio abitacolo. Un sistema che se mal interpretato ed eseguito può davvero comportare esborsi e costi non indifferenti.

Esso deve essere posizionato nell’auto in modo tale che possa essere rilevato da tutti gli apparecchi elettronici posti in prossimità dei caselli di pedaggio. A tal proposito risultano utilissime le istruzioni riportate sul manuale del Telepass: leggerle vi aiuterà a posizionarlo nel modo migliore e evitare soprese costose e oltremodo impattanti.

Telepass: ecco come applicarlo e come comportarsi

In generale il Telepass va applicato sul parabrezza nella sua parte centrale superiore, dietro allo specchietto retrovisore, per far sì che le sbarre si alzino correttamente dopo l’avvenuta rilevazione. Spesso molti automobilisti, vuoi per distrazione vuoi per fretta, lo montano male o in posizioni errate e ciò causa loro problemi.

Corretto montaggio Telepass – solomotori.it

Non solo la sbarra può non alzarsi, obbligandoci a chiamare assistenza e personale qualificato (mai scendere dall’auto!), ma anche ci vedremo addebitare costi aggiuntivi e interessi inerenti all’inconveniente che è stato causato da una nostra negligenza. Per montarlo bene, dunque, pulire il parabrezza e applicare la striscia adesiva sempre verso il parabrezza per favorire la lettura.

Quindi appendere il dispositivo di rilevazione e tenerlo fermo qualche istante per farlo aderire alla striscia adesiva, quindi rilasciare e verificare che sia tutto a norma seguendo per scrupolo le istruzioni. Attenzione particolare dunque a dove si installa il Telepass: non va bene metterlo sul cruscotto o in altre zone perché la telecamera potrebbe non rilevarlo correttamente e non alzare la sbarra, obbligando un assistente a soccorrervi. Qui scatteranno i costi aggiuntivi del tutto evitabili con un pochino di attenzione e pazienza.