Porsche 918 Spyder: un’ibrida corsaiola

Di , scritto il 21 Maggio 2012

E’ confermato: la nuova Porsche 918 Spyder avrà una configurazione ibrida, precisamente un propulsore termico e un’unità elettrica, trasmissione PDK, motore a otto cilindri coadiuvato da due propulsori elettrici, uno anteriore con una potenza di 109 CV e uno posteriore da 122 CV, per una potenza massima totale di 780 cavalli calcolando i 580 CV del motore V8.

Le dimensioni della carrozzeria saranno le seguenti: 4,643 metri di lunghezza per 1,94 metri di larghezza, 1,167 metri di altezza e 2,73 metri di passo. Per 1700 chilogrammi di peso e un bagagliaio da circa 100 litri.

Sorprendenti le prestazioni dal punto di vista ecologico: 3 litri di benzina per percorrere 100 chilometri e 70 g/km di emissioni di CO2.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009