Nuova Mitsubishi Outlander: evoluzione estetica e tecnologica

Di , scritto il 22 Febbraio 2012

Sta per essere presentata al pubblico la nuova gamma di Mitsubishi Outlander, SUV compatto di successo dell’azienda giapponese.

Rispetto alle versioni precedenti, i cambiamenti apportati sono pochi ma sostanziali, e si muovono in direzioni ben precise: migliorare la sicurezza di guida, evolvere il design verso uno stile più moderno e al passo con i tempi, ridurre l’impatto ambientale, aumentare il livello qualitativo delle dotazioni e delle tecnologie utilizzate. Il risultato è una vettura dalle dimensioni sostanzialmente invariate, ma dalle linee più armoniche e aerodinamiche, e un assetto, derivante dall’utilizzo della piattaforma globale Mitsubishi, che conferisce maggiore solidità e sicurezza. Le motorizzazioni adottate saranno la 2.0 MIVEC a benzina e la 2.2 MIVEC Clean Diesel, associate al sistema Stop&Go e al nuovo cambio automatico a 6 rapporti: una configurazione che dovrebbe consentire di abbassare il livello di emissioni di anidride carbonica a 130 g/km. Completano il quadro le dotazioni di sicurezza Forward Collision Mitigation, Lane Departure Warning e Active Cruise Control, i proiettori allo Xenon, il climatizzatore dual zone, l’utilizzo di nuovi materiali per l’abitacolo e i rivestimenti, il volante ergonomico, e la plancia con display ad alta risoluzione.

Dopo la presentazione, che si terrà in occasione del prossimo Salone di Ginevra, la nuova Mitsubishi Outlander sarà inizialmente distribuita in Russia in estate, per poi continuare a fine anno in tutta Europa, Giappone, Cina, Nord America, Oceania.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009