Ferrari, parte il restyling: nel 2012 arriva la nuova Enzo

Di , scritto il 22 Aprile 2010

Da quanto è avvenuto al Fiat Investor Day, si capisce che il marchio Ferrari sarà ancora più esclusivo di quanto non sia già oggi.

L’amministratore delegato di Fiat, Sergio Marchionne, l’arrivo della California ha lanciato la Ferrari in tutti i segmenti, facendone di fatto una delle case più competitive al mondo. Ma da oggi al 2014 sarà in atto una differenziazione per allargare la lista dei clienti, tanto che Ferrari presenterà un nuovo modello all’anno e un ciclo di vita sul mercato per ogni modello che dovrà durare al massimo quattro anni, a cui seguiranno altri quattro con una versione profondamente aggiornata.

C’è dunque interesse verso il Cavallino Rampante, che resta ancora tra i sogni proibiti di tutti gli appassionati di auto. I nuovi modelli cominceranno ad apparire già dal prossimo anno e si comincerà con la nuova 612 Scaglietti, che farà il suo debutto al massimo nel giugno 2011, andando a sostituire quella attualmente in listino presente ormai dal 2004. Sempre nel 2011, ma nel secondo trimestre, arriverà la versione spider della 458 Italia.

Nel 2012 arriverà la berlinetta V12, la 599 GTB. Le indiscrezioni che vedevano arrivare a breve una nuova versione della Enzo sono confermate: infatti, la Ferrari Enzo, che comparve nel 2002, arriverà nel secondo trimestre del 2012. Infine, nel 2013, è il turno del restyling della 458 Scuderia e del restyling della California.

La strategia della Ferrari sarà proprio puntare sul grande fascino degli attuali modelli, rivisti anche in chiave speciale, come si è fatto in questi giorni con la Ferrari 599 GTO: ancora prima della sua presentazione ufficiale, erano state prenotati tutte i 599 esemplari disponibili.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009