Fiat Panda Cross sul mercato da settembre 2014: le prime impressioni

Di , scritto il 22 Luglio 2014

fiat-panda-crossPanda Cross è sicuramente la più ardita e versatile vettura off-road mai costruita da Fiat. E’ un fuoristrada che riesce a comportarsi come quelli di dimensioni ben maggiori anche in situazioni di strada difficili. La trazione integrale permette di dosare bene la coppia tra asse anteriore e posteriore a seconda dei terreni su cui si transita. L’angolo di attacco della vettura è di 34°, mentre quello di uscita è di 24°; il manettino interno Terrain Control consente l’utilizzo della vettura su tre tipologie diverse di fondo stradale. Basta la semplice pressione di un tasto per far entrare in funzione le 4 ruote motrici. Le impressioni dei primi giornalisti che hanno avuto la possibilità di guidarla sono ottime.

Due le possibili motorizzazioni: il diesel Multijet da 80 CV e il benzina Twin Air turbo con 900 di cilindrata e una potenza da 90 CV, il piccolo crossover è munito di protezioni sottoscocca che consentono di viaggiare tranquilli anche nei lunghi percorsi accidentati. I fendinebbia sono integrati nella parte frontale.

La Panda Cross guadagna poi 9 mm in altezza rispetto alla versione 4×4, ma le dimensioni compatte la rendono un veicolo facile da parcheggiare in città.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009