7 passi fondamentali per i proprietari di auto – Guida alla sicurezza e alla manutenzione

Di , scritto il 22 Settembre 2021
Guida alla sicurezza

I proprietari di automobili affrontano una sfida ogni giorno: devono curare e mantenere i loro veicoli.

Fare questo non è facile. In realtà, è molto difficile. Le automobili sono grandi macchine che spesso incorrono in problemi seri, tra cui guasti e altre difficoltà meccaniche. Inoltre, gli incidenti stradali – anche se improbabili – accadono alle persone mentre stanno guidando, quindi c’è anche quello di cui preoccuparsi.

Pertanto, la migliore linea d’azione è quella di seguire questa essenziale guida in sette passi per i proprietari di auto. Se sei un neo patentato che ha da poco acquistato una nuova auto, questa guida fa al caso tuo. Questa guida è adatta anche se sei un guidatore esperto che viaggia su strada da oltre 30 anni. 

Ora, senza ulteriori indugi, cominciamo.

1.    Fare pause durante i lunghi viaggi in auto

Quando si guida per lunghi periodi di tempo, è facile che sia la mente sia il corpo si stanchino. Quando questo accade, la soluzione non è sperare che la stanchezza scompaia da sola; è invece consigliabile accostare in un posto sicuro (come un parcheggio), e fare una più che meritata pausa.

Durante la tua pausa, puoi ascoltare un po’ di musica alla radio, o anche prendere il tuo smartphone e giocare a qualche gioco. Recentemente, molti automobilisti hanno iniziato a giocare ai giochi di casinò online durante le loro pause dalla guida – cosa che puoi fare anche tu ad esempio visitando Voglia di Vincere.

Importante consiglio di sicurezza: mai giocare mentre si guida. Questo metterà a rischio voi e gli altri conducenti.

2.    Effettuare controlli di manutenzione settimanali

Le auto, nonostante la loro forza percepita, sono in realtà macchine piuttosto fragili. Senza che ve ne rendiate conto, le pastiglie dei freni possono iniziare a consumarsi, o i pneumatici possono iniziare a sgonfiarsi a causa dell’usura. Essenzialmente, i danni e i difetti dell’auto possono verificarsi in qualsiasi momento; l’ultimo momento in cui vuoi scoprirli è quando stai guidando nel mezzo di una strada trafficata.

Ogni settimana, dedica 20 minuti del tuo tempo per fare un controllo di manutenzione a casa tua. Controlla l’esterno e l’interno della tua auto in modo efficiente, dalla batteria alle ruote, dallo specchietto retrovisore ai parabrezza. Ciò ti permetterà di individuare – e riparare – qualsiasi potenziale problema.

3.    Visita il tuo garage locale ogni 6 mesi

A meno che tu non sia un meccanico, non sarai un esperto di auto come i meccanici del tuo garage locale. Queste persone sono i migliori professionisti, quindi dovreste fargli esaminare la vostra auto ogni sei mesi.

4.    Cambia le tue abitudini di guida durante le diverse stagioni

Primavera, estate, autunno, inverno: ogni stagione è molto diversa dalle altre, e quindi richiede l’adozione di abitudini di guida diverse.

Per esempio, l’inverno è il periodo più pericoloso per gli automobilisti. Le strade sono di solito molto ghiacciate e scivolose (per non parlare del fatto che potrebbe essere coinvolta anche la neve), il che significa che i conducenti devono essere al top dell’attenzione per assicurarsi che non si fermino accidentalmente o vadano a sbattere con il loro veicolo.

In estate, di solito le strade, sia principali sia secondarie, sono molto affollate visto che più persone passano il loro tempo fuori casa, quindi dovreste sempre tenere gli occhi aperti.

5.    Usare sempre le frecce

Nel corso del ventunesimo secolo, molti guidatori sono diventati pigri. Non seguono più le regole stradali dell’indicazione, e scelgono invece di guidare intorno alle rotatorie in modo rapido e irregolare. Come guidatore maturo, non cadere vittima di questa abitudine. Usa sempre le frecce: protegge te e chi ti circonda.

6.    Usa Google Maps per controllare la situazione del traffico

Google Maps (e Apple Maps) vi dirà sempre se ci sono problemi di traffico in arrivo, come la congestione in caso di incidenti. Questo permette di evitare le aree problematiche e di aiutare l’ambiente.

7.    Disinfettare regolarmente il volante e i sedili

Volanti e sedili diventano rapidamente aree poco igieniche quando non vengono puliti, quindi usate salviette alcoliche (o simili) per pulirli e mantenerli freschi almeno ogni due settimane.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009