Fiat 500 elettrica: tripla sorpresa, a partire dall’annuncio Chrysler

Di , scritto il 23 Marzo 2010

Certamente il Gruppo Fiat non viene a raccontare a noi di solomotori.it la strategia del futuro. Altrettanto sicuro che sono in pochi, forse solo Marchionne e altri tre o quattro manager, a conoscere le prossime mosse del Lingotto. Tuttavia, l’arrivo negli Stati Uniti della Fiat 500 elettrica nel 2012 ci sorprende un bel po’, per tre motivi.

1) Spunta d’improvviso. Nulla era previsto in merito, nonostante diverse previsioni sui modelli a venire.

2) L’annuncio viene dato da Chrysler. Senz’offesa, il capo è Fiat, che ha comprato Chrysler: perché allora a parlare è il Gruppo americano che ora è sotto la bandiera del Gruppo italiano?

3) La Fiat 500 elettrica potrebbe costare sui 32.000 dollari, diciamo 24.000 euro. Capiamo che si desideri venire incontro alle richieste di Obama (auto piccole a basso impatto ambientale), ma se quello è il prezzo da pagare per averle, forse è meglio un porco Suv grosso quanto un palazzo sulle ruote…


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009