BMW Serie 4 cabrio: pro e contro del tetto apribile tripartito

Di , scritto il 23 Aprile 2014

bmw-serie-4-cabrioLa BMW Serie 4 cabrio non si discosta molto dalla Serie 4 coupé come misure, dinamica di guida, sportività, estetica e comfort. Ma questo ricercato mix di eleganza e tecnologia presenta uno straordinario extra: una capote in metallo che si può aprire anche in movimento (fino a 18 km/h) e che si divide in tre parti. Il tetto si ripiega in 20 secondi. Una gran comodità, che però ovviamente con il suo elaborato meccanismo aumenta il peso complessivo della vettura – per questo al volante le differenze con la sorella coupé si sentono. D’altra parte, il tetto rigido rende l’auto più fruibile perché aumenta l’isolamento termico e acustico.

Il modello è il primo a essere dotato di scaldacollo per i sedili anteriori e negli stessi sedili è integrata la cintura di sicurezza, mentre l’impianto di climatizzazione si autoregola in funzione della velocità e della temperatura esterna.

Gli interni sono omologati per 4 passeggeri e vengono proposte soluzioni molto intelligenti, come il frangivento che può essere piegato e stivato. Il tetto tripartito poi, può essere sollevato dalla coda per facilitare il carico di oggetti nel bagagliaio – che tra l’altro ha un volume da compatta.

La Serie 4 cabrio è già su strada con 3 motori (2 benzina e 1 diesel), 4 diversi allestimenti e prezzi compresi tra 49.500 e 64.000 euro (quest’ultima cifra per la versione M-sport).



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009