Alfa Romeo Giulietta: difetto all’acceleratore. Quattro stranezze

Di , scritto il 23 Giugno 2010

La rivista tedesca Auto Bild sostiene che il pedale acceleratore della Alfa Romeo Giulietta, durante una prova su pista, si sia bloccato. Notiamo quattro stranezze.

Uno. Nessun’altra rivista sul pianeta se n’è accorta. O i tedeschi hanno il piede pesante, o il resto del mondo ha il piedino di Cenerentola.

Due. I tecnici Fiat hanno esaminato e verificato il fenomeno. Secondo i test effettuati, il blocco può verificarsi solamente nel caso in cui al pedale, già spinto e trattenuto a fine corsa, venga applicata una spinta laterale addizionale elevatissima, del tutto anormale rispetto alla spinta esercitata sul pedale dell’acceleratore da un guidatore.

Tre. La tecnologia utilizzata per il pedale acceleratore della Alfa Romeo Giulietta è largamente impiegata, da anni, nell’industria automobilistica e non solo da Alfa Romeo. Tuttavia, non si hanno notizie di casi nei quali sia stato lamentato questo fenomeno.

Quattro. Su tutte le Alfa Romeo Giulietta è già stato avviato un intervento che renderà comunque impossibile bloccare il pedale acceleratore nel modo descritto e ciò a tutela e a conferma della qualità del nuovo prodotto. Perché questo intervento? Non lo capiamo molto: se non ci sono problemi alla sicurezza, l’intervento non ha granché senso.


1 commento su “Alfa Romeo Giulietta: difetto all’acceleratore. Quattro stranezze”
  1. […] ma pratica, veloce ma non super aggressiva, filante ma non tagliente: è l’Alfa Romeo Giulietta, che sarà sicuramente la principessa del Salone di Parigi di inizio ottobre 2010. Una compatta […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009