Honda CR-V 2013: la sintesi tra modernità ed efficienza

Di , scritto il 23 Luglio 2012

Giunge alla quarta generazione la Honda CR-V: il SUV giapponese è pronto a essere immesso sul mercato in una veste ancora più efficiente e performante.

Un sapiente lavoro che ha interessato le meccaniche e l’aerodinamica, unitamente all’adozione di dimensioni più ridotte e di materiali moderni, hanno consentito di migliorare notevolmente le prestazioni e le emissioni della vettura, nonostante i motori restino sostanzialmente gli stessi rispetto alla precedente generazione. Il parco motori include un 2.0 benzina i-VTEC da 155 CV di potenza e 192 Nm di coppia massima, con emissioni di anidride carbonica pari a 174 g/km, e un 2.2 i-DTEC da 155 CV e 350 Nm con emissioni pari a 153 g/km. Entrambi i motori sono abbinati a un cambio manuale a 6 marce, al sistema Start&Stop di serie, ed è possibile scegliere tra la trazione integrale e quella anteriore. Nonostante la minima riduzione delle dimensioni, l’abitacolo resta comunque molto spazioso: il comfort dei passeggeri è garantito, e inoltre il bagagliaio ha 569 litri di capacità, che diventano 1669 abbattendo i sedili posteriori.

Il lancio sul mercato della Honda CR-V 2013 è previsto per il prossimo autunno, ma sarà comunque anticipato dalla presentazione ufficiale, prevista durante il Salone di Parigi in programma dal 29 settembre al 14 ottobre.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009