Ford Curve Control: un ESP evoluto

Di , scritto il 23 Agosto 2010

Ford conferma d’essere sempre all’avanguardia per quanto riguarda la sicurezza stradale e lo fa presentando un nuovo sistema elettronico avanzato per migliorare la sicurezza in curva. Si tratta del nuovo Curve Control, che sarà introdotto nella produzione già dal 2011 e che interviene quando si affronta una curva a velocità eccessiva.

Il sistema funziona come una sorta di ESP evoluto: riconosce la velocità e l’angolo di sterzo e interviene tagliando la coppia del motore e applicando una frenata in modo da ridurre la velocità fino a 15 km/h al secondo, rimettendo così l’auto nella traiettoria ideale. Il Curve Control di Ford mantiene la propria efficacia su ogni tipo di fondo, sia asciutto che bagnato.

La prima vettura che sarà equipaggiata con il Curve Control sarà il Suv Explorer, per poi essere installato negli anni successivi su tutta la gamma Ford. Il sistema è stato studiato prendendo spunto dall’entrata o l’uscita degli svincoli autostradali, che sembrano essere quelli più pericolosi. Pensate negli USA sono circa 50 mila ogni anno gli incidenti di questo tipo e oltre la metà accadono per una velocità eccessiva.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009