VW Scirocco, il ritorno di una vecchia conoscenza

Di , scritto il 23 Settembre 2008

volkswagen sciroccoUn coupé come questo non può passare inosservato. Anche perché una vettura del genere da Volkswagen non ce la saremmo mai aspettata. Non che la VW faccia auto da buttare, ma guardando questa nuova Volkswagen Scirocco si capisce che qualcosa è cambiato. Di richiami stilistici alla vecchia Scirocco del 74 non ce ne sono, ma è decisamente meglio così.

Se alla casa tedesca seguissero questo filone stilistico, da qui in avanti vedremo VW sempre più belle ed interessanti come questa Scirocco. Debutterà ufficialmente a ottobre, piena di soluzioni ricercate e dal design moderno, che rendono questa vettura una vera sportiva di classe.

Ma è un mix di sportività e funzionalità, perché può ospitare senza problemi quattro persone adulte, garantendo un alto livello di sicurezza. Anche il bagagliaio è grande e funzionale, con una capienza che arriva fino a 755 litri.

Per il lancio saranno disponibili due motorizzazioni benzina, un 1.4 TSI da 160 cavalli con cambio manuale a sei marce e un 2.0 da 200 cavalli, sempre con il cambio a sei marce manuale o con un DGS.  A novembre 2008 arriveranno altre motorizzazioni e altri cambi, così come per maggio 2009 il motore 2.0 TDI da 140 cavalli. Il prezzo (molto indicativo) si aggirerà sui 22 mila euro.

Sul sito della Volkswagen, la nuova Scirocco occupa la prima pagina e per il lancio della vettura è prevista la possibilità di scoprirla sabato 11 e domenica 12 ottobre in tutte le concessionarie e addirittura di provarla in pista con la “48 ore Volksvagen”. E già si parla di una Scirocco Tuning ABT

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009