Le 5 ragioni per comprare un veicolo elettrico nel 2019

Di , scritto il 23 Settembre 2019
Veicolo elettrico

Sempre più automobilisti sono interessati all’auto elettrica, un tempo status symbol, oggi comune alternativa alle convenzionali diesel e benzina. Per certi versi le più alte barriere all’acquisto dell’elettrico rimangono il prezzo dei modelli e la scarsa rete di colonnine di ricarica, che ne pregiudica l’autonomia.

Le motivazioni che spingono una persona all’optare per la scelta più green sono però moltissime, abbiamo selezionato le 5 principali.

  1. Ridurre il proprio impatto ambientale. Considerando che un veicolo in media emette 4,6 tonnellate di CO2 all’anno (fonte EPA), abbandonare le vecchie benzina per un auto elettrica può abbattere drasticamente la quantità di emissioni prodotte dalla famiglia media.
  2. Risparmiare sui costi della mobilità. L’Italia è uno dei paesi con il costo della benzina più alto in Europa e in termini di tasse sull’automobile, tra bolli, superbolli e addizionali regionali, risulta sempre nella top 3. Sarà anche vero che la maggior parte delle auto elettriche hanno un prezzo di listino più alto delle concorrenti a benzina ma beneficiano attualmente di molte esenzioni da tasse (come il superbollo), sconti e bonus statali fino a €6000. Nel lungo termine l’elettrico si ripaga e fa quindi risparmiare.
  3. Utilitarie con performance da auto sportive. La motorizzazione elettrica consente di sprigionare potenza alle ruote molto più rapidamente di un convenzionale motore termico. Tanto per fare un esempio, la vettura “entry level” di casa Tesla ha un’accelerazione da 0-100 in 3,4 secondi, più o meno 1 secondo in più di una Lamborghini Aventador.
  4. Meno manutenzione. Se è vero che le auto elettriche utilizzano componenti molto avanzati e di difficile manutenzione, è anche vero che, non avendo un motore convenzionale, le componenti delle elettriche si riducono a una frazione delle benzina. Meno componenti significano meno cose che possono rompersi e quindi, nel lungo termine, minori costi di manutenzione.
  5. Circolazione senza limiti. Molte città italiane hanno da tempo creato delle ZTL a pagamento che oltretutto limitano, in parte o totalmente, la circolazione di alcune categorie di veicoli, solitamente i diesel. Oltre ad essere esenti dal pagamento del biglietto d’entrata, molte ZTL consentono anche la circolazione delle auto elettriche durante i blocchi del traffico, non male!

Fonti:
EPA (https://www.epa.gov/greenvehicles/greenhouse-gas-emissions-typical-passengervehicle)


1 commento su “Le 5 ragioni per comprare un veicolo elettrico nel 2019”
  1. Matteo G. ha detto:

    Si, sto pensando proprio ad acquistare una vettura elettrica (magari ibrida) il prossimo anno


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009