Volkswagen Taigun: un’idea per il SUV del futuro

Di , scritto il 24 Ottobre 2012

Volkswagen ha presentato al Salone di San Paolo la Taigun Concept, prototipo di SUV compatto e moderno.

La vettura si mostra come una sorta di ibrido tra la Tiguan (di cui costituisce appunto l’anagramma) e la Up!, compatta di successo del marchio tedesco. Il legame con la Up! sta non soltanto nella scelta concettuale di realizzare un SUV che abbia le dimensioni e l’agilità di una compatta, ma anche nel motore: le due vetture condividono infatti lo stesso propulsore, il benzina 1.0 TSI a 3 cilindri, ma modificato con una iniezione diretta turbo che assicura 110 CV di potenza e 175 Nm di coppia massima. Un assetto che permette di toccare i 100 km/h in 9.2 secondi e di raggiungere la velocità massima di 186 km/h, mentre i consumi dichiarati sono di 4.5 l/100 km. Nonostante le sue dimensioni (3.86 metri di lunghezza, 1.73 metri di larghezza, 1.57 metri di altezza) è in grado di ospitare comodamente 4 passeggeri, ed ha un bagagliaio di 280 litri di capacità, che passano a 987 abbassando i sedili posteriori. Le dotazioni includono cerchi da 17 pollici, ESC, climatizzatore con inediti controlli laterali, sistema multimediale in plancia.

Al momento la Volkswagen Taigun è solo un’idea, ma è molto probabile che possa essere messa in atto (in parte o totalmente) nel giro di pochi anni.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009