Alfa Romeo e Mazda insieme per una nuova Spider Duetto

Di , scritto il 25 Maggio 2012

Un’affascinante riedizione dell’Alfa Romeo Duetto: sarà questo uno dei risultati della collaborazione che sta per avere inizio tra Alfa Romeo e Mazda.

Alfa Romeo Duetto (o Spider) è stata un glorioso modello del passato del Biscione, che ha avuto l’apice del suo successo negli anni ’70 e ’80: una due posti, con motore anteriore e trazione posteriore, e un design unico per quei tempi. L’accordo di collaborazione tra Mazda e il gruppo Fiat, che dovrebbe essere completamente ufficializzato entro la fine dell’anno, porterà alla realizzazione congiunta di una nuova Alfa Romeo Duetto sul modello estetico della Mazda MX-5. Questo significa che i costi di progettazione e di produzione saranno distribuiti tra le due aziende, e che ognuna delle due case automobilistiche realizzerà dei modelli personalizzati, con meccaniche e propulsori di fattura propria. Più in dettaglio, in entrambi i casi troveremo un motore 1.4 turbo 4 cilindri, ma da una parte sarà probabilmente utilizzato anche il motore Multiair che troviamo su Alfa Romeo MiTo e Giulietta, mentre Mazda punterebbe sui motori SkyActiv di ultima generazione. Stesso discorso per quanto riguarda le modalità di trasmissione: cambio manuale a 6 marce per Mazda, doppia-frizione TCT a 6 rapporti e con frizione a secco per Alfa Romeo.

Sia l’amministratore delegato Fiat che quello Mazda, rispettivamente Marchionne e Yamanouchi, sono concordi nel considerare questa collaborazione una grande opportunità di crescita tecnologica e di esportazione del proprio marchio a livello globale. La nuova Spider Alfa Romeo-Mazda potrebbe vedere la luce nel 2015.


2 commenti su “Alfa Romeo e Mazda insieme per una nuova Spider Duetto”
  1. alfista ha detto:

    finalmente ritorna la spider dell’alfa romeo, a trazione posteriore e piccolina.. Sarà un successone, viva l’alfa romeo duetto!!!!


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009