Mitsubishi Outlander ora soddisfa la sete di potenza

Di , scritto il 26 Giugno 2007

outlander

La Mitsubishi ha fatto 13 (mila): tante sono le auto vendute in Europa dell’Outlander, una quattroperquattro con un’elegante carrozzeria in grado di ospitare 5+2 passeggeri (o 2 persone a bordo e oltre 1.691 l di carico) pur con ingombri ridotti, analoghi a quelli delle wagon.

In occasione del 62° Salone di Francoforte, Outlander disporra di due nuovi motori.

Primo. 2.2 Diesel common rail: 156 CV a 4.000 gmin e 380 Nm a 2.000 gmin, trazione integrale, cambio manuale a 6 marce. In vendita a fine 2007.

Secondo. 2.4 Benzina: 170 CV a 6.000 gmin e 232 Nm a 4.100 gmin, trazione a 2 o a 4 ruote motrici (a seconda dei mercati), cambio manuale a 5 marce o CVT con levette di comando al volante. Lancio verso l’ultimo trimestre 2007.

Questi due motori ad “alta potenza” si aggiungeranno all’attuale motorizzazione diesel 2.0 ad iniettori-pompa (140 CV a 4.000 gmin e 310 Nm a 1.750 gmin) di “media potenza”.

Sapete perché ha successo? Perché lascia alla nuova generazione del Pajero il ruolo di fuoristrada autentico: Outlander è una soluzione senza compromessi di veicolo ricreativo di tipo diverso.  E ha gli stessi livelli di sicurezza attiva e di piacere di guida delle berline, grazie alla trasmissione “All Wheel Control”, alle sospensioni indipendenti sulle 4 ruote, ai freni ad alte prestazioni e al baricentro basso. Quest’ultimo è stato ottenuto anche grazie all’adozione del pannello del tetto in alluminio.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009