Peugeot 3008 e 5008, nuovi modelli a basso impatto ambientale

Di , scritto il 26 Luglio 2011

Aveva già annunciato che si trattava di una nuova strategia produttiva, che avrebbe gradualmente interessato diverse gamme di modelli, e sta mantenendo la promessa: Peugeot comunica infatti di aver adottato il sistema e-HDI, e tutta la dotazione ecosostenibile, anche ai modelli Peugeot 3008 e 5008.

Le vetture e-HDI sono dotate di sistema Start & Stop di ultima generazione, che assicura una riduzione di consumi e di emissioni di anidride carbonica fino al 15%, e ad esso è associato il contatore Eco, sistema di conteggio automatico del tempo in cui il motore risulta inattivo durante un percorso, e il sistema di attivazione automatica della messa in stand-by. Le motorizzazioni previste per questi nuovi modelli comprendono un 1.6 e-HDI Fap da 112 CV di potenza con cambio automatico a 6 marce, che segna un livello di emissioni di CO2 che non supera i 127 g/km, mentre una particolare versione da 92 CV viene utilizzata solo per il Peugeot Partner Tepee.

Tutti i modelli sono dunque stati realizzati lasciando priorità assoluta alle questioni del risparmio energetico e dell’impatto ambientale, sempre più centrali di questi tempi. E’ già possibile scegliere, e di conseguenza acquistare, la vettura preferita, secondo un preciso listino prezzi: si parte dai 25.650 euro per la 3008 Premium e dai 26.440 per la 5008 Tecno, e la differenziazione dei prezzi sarà legata alla scelta dei diversi allestimenti disponibili.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009