Suzuki Celerio: forme spartane, ma molta sostanza

Di , scritto il 27 Gennaio 2015

suzuki_celerioSuzuki Celerio è una nuova citycar nipponica che di certo non spicca particolarmente per le forme esterne ma offre un rapporto qualità-prezzo decisamente ottimo. E poi riesce a offrire funzionalità, agilità e grande spazio all’interno.

Dal punto di vista estetico presenta un muso corto, gruppi ottici anteriori generosi, fiancate fluenti, portellone e parabrezza verticali – che garantiscono massima visibilità. Questa economica auto del segmento A (i prezzi partono da 8990 euro) offre 4 posti + 1 e un bagagliaio dalla bocca d’accesso un po’ ridotta ma con ben 254 litri di capienza.

Anche gli interni sono più razionali che estrosi nello stile, con enfasi sull’abitabilità davvero ottima e un assemblaggio studiato per durare nel tempo, considerati i materiali davvero solidi che lo costituiscono. Questo non toglie nulla al comfort, all’efficienza della vettura e alle dinamiche di guida. Lo sterzo è piuttosto diretto, la frenata buona, le sospensioni morbide. Con ruote da citycar unite a cerchi da 14” non sono più un problema le carreggiate sconnesse. Il veicolo è perfetto per gli itinerari misti e per l’uso in città, anche grazie a un peso limitato a 805 kg. Una leggerezza che rende ottimi anche spunto, accelerazione e consumi: scegliendo l’evoluto motore K10C a benzina da 68 CV i consumi sono di soli 5 litri per 100 km e le emissioni pari a 99 g di CO2 per km.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009