Audi R8 2019: una supercar fino a 620 CV di potenza

Di , scritto il 27 Novembre 2018

Un vero sogno, purtroppo riservato a pochi, questa nuova Audi R8 model year 2019 che sarà presto disponibile in due declinazioni: coupé e spider.

La cosa più strabiliante della nuova Audi R8 è l?aumento della potenza del motore V10 aspirato che porta a due possibili configurazioni del motore: da 570 o 620 CV, che producono una coppia massima rispettivamente di 550 e 580 Nm. Tutto questo si traduce in una prestazione stratosferica: con la prima si passa da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi e con la seconda in soli 3,2 secondi. Per quanto concerne la velocità massima omologata, parliamo di 320 km/h e arriviamo a 330 km/h con la R8 Coupé 2019. Assolutamente impossibile raggiungere queste velocità su strada, è ovvio, ma del resto si tratta di una supercar nata in pista, frutto dell?esperienza racing della R8 LMS.

Altre caratteristiche di spicco nella scheda tecnica:
* quattro modalità di marcia
* nuove sospensioni
* cerchi di serie da 19 pollici, su richiesta da 20 pollici
* impianto frenante efficiente (su richiesta con dischi in carboceramica)
* filtro antiparticolato di serie
* su richiesta sterzo dinamico, capace di adattare la servoassistenza in funzione alla velocità

Per quanto riguarda il look, sulla nuova supercar si notano due listelli verticali che dividono in due le prese d’aria frontali e un nuovo splitter con funzione aerodinamica. Sul retro sono stati disegnati in maniera diversa dal passato i doppi terminali di scarico. Nell’abitacolo spicca il pacchetto design R8 Performance, che propone rivestimenti in pelle/alcantara e dettagli in carbonio.


1 commento su “Audi R8 2019: una supercar fino a 620 CV di potenza”
  1. Alice ha detto:

    Molto interessante e molto belle le linee “taglienti” della carrozzeria


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009