Alfa Romeo Tonale: un SUV ibrido davvero hi-tech

Di , scritto il 28 Febbraio 2022

Dal prossimo giugno farà il suo debutto negli showroom la nuova Alfa Romeo Tonale, il terzo modello (dopo Giulia e Stelvio) della casa del Biscione dal design decisamente accattivante, con un buon rapporto tra dimensioni e abitabilità e un’ottima dotazione tecnologica. E soprattutto, per la prima volta, con due motorizzazioni ibride elettriche. L’auto è inoltre dotata di certificato digitale NFT (non-fungible token) basata sulla tecnologia “blockchain” (che certifica il veicolo all’acquisto e registra l’evolversi il suo valore a seconda dell’utilizzo nel ciclo vita, con ottimi vantaggi per quanto concerne la protezione del valore residuo).

Siamo davanti a un SUV di medie dimensioni con una linea lanciata e dinamica e una magnifica fanaleria “3+3” anteriore con fari Full-LED Adaptive Matrix. Sotto il cofano un 4 cilindri 1.5 turbo benzina abbinato a un motore elettrico a 48 Volt VGT, con cambio a doppia frizione e 7 rapporti. Presto arriveranno anche una versione turbodiesel 1.6 da 130 CV di potenza e una ibrida Plug-in da 275 CV con trazione integrale Q4 che dovrebbe consentire un’autonomia di marcia in modalità elettrica di ben 80 chilometri.

Le dotazioni di sicurezza (ADAS) rispondono al livello 2 di guida autonoma, mentre per quanto riguarda l?infotainment degli interni, la connettività che consente aggiornamenti Over The Air e integrazione con gli smartphone e Amazon Alexa. I due grandi schermi full TFT insieme hanno una dimensione di 22,5 pollici, davvero notevole per questo segmento.

Alfa Romeo Tonale sarà disponibile in due allestimenti: Super e Ti. Il primo è il livello di accesso, personalizzabile con l?adozione del pack Sprint. L?allestimento Ti può invece essere arricchito con il pack Veloce che aumenta performance e sportività.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009