Porsche Macan: la presentazione del nuovo allestimento d’accesso

Di , scritto il 28 Aprile 2014

Porsche MacanLa Porsche ha presentato al Salone di Pechino una nuova versione d’accesso della Macan, equipaggiata per la prima volta con un motore 4 cilindri turbo.

La gamma di SUV del marchio di lusso tedesco introduce quindi per la prima volta una versione della Macan meno potente rispetto ad altre presenti sul mercato, ma per questo dovrebbe andare a soddisfare le esigenze di una nuova fetta di mercato. Il motore in dotazione è il 2.0 TSI quattro cilindri turbocompresso a benzina da 237 CV di potenza e 350 Nm di coppia massima, abbinato alla trazione integrale e al cambio automatico a doppia frizione e 7 marce: un assetto che consentirà di raggiungere la velocità massima di 223 km/h, e di accelerare da 0 a 100 km/h in 6.9 secondi, con un consumo combinato di 7.2 l/100 km. Dal punto di vista estetico e delle dotazioni, la Porsche Macan si caratterizza per la presenza di: cerchi in lega a 5 razze da 18 pollici dal disegno inedito, doppio terminale di scarico a forma trapezoidale, climatizzatore automatico bizona, e un’ampia gamma di optional comprendente tetto panoramico in vetro, barre sul tetto, pacchetto Sport Chrono, rivestimenti interni in pelle, fari bi-Xenon.

Dopo il debutto al Salone di Pechino, la cui chiusura è prevista proprio domani, la Porsche Macan è attesa sul mercato asiatico con prezzi ancora da definire. Non si hanno ancora notizie riguardo all’approdo sui mercati europei.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009