Nuovo Honda SH 300i: il primo scooter Euro 4

Di , scritto il 28 Luglio 2015

Honda SH 300iLo scooter Honda SH300 cambia volto, e si affaccia sul mercato 2016 con uno stile nuovo e tecnologico, privo dei difetti delle versioni precedenti. Il famoso marchio presenta il primo scooter Euro 4 del panorama mondiale, e a sorpresa, soprassiede sul prezzo, che rimane identico al passato (5.140 Euro franco concessionario).

Il due ruote alte, adatto ai più giovani ma anche a chi deve muoversi agilmente nel traffico cittadino, in autostrade e tangenziali, ha una ciclistica evoluta, linee moderne e di serie è dotato di ABS, bauletto e parabrezza con paramani, ma anche di fari a LED. Tra le novità, rispetto agli altri SH300, c’è il vano sottosella ridotto, che può ospitare un casco integrale. L’accensione è facilitata dalla presenza di una smart key, dispositivo telecomandato comodo da portare sempre con sé, in tasca o in borsa, e che sostituisce a tutti gli effetti la chiave di accensione.

Honda interviene anche sul peso: l’SH 300i si presenta più leggero e maneggevole con un 1 kg in meno. Cambia l’estetica. Pur mantenendo intatte le linee originali, lo scooter è oggi più accattivante e al passo coi tempi, grazie a diverse parti verniciate che si alternano a sfumature. Il disegno del cruscotto è di semplice lettura, mentre il telaio diventa più resistente e spazioso per offrire un vano sottosella con 2 cm in più.

L’orgoglio di Honda però, si rivolge tutto al motore Euro 4, più che ecologico, in quanto garantisce il taglio delle emissioni di CO2 rispettando a pieno la normativa europea. Il monocilindrico a 4 valvole, migliorato negli attriti interni, promette anche di accelerare senza sforzo. Bene i consumi, che a detta del produttore si attestano a 33,3 Km/litro nel ciclo WMTC. L’abitabilità dello scooter è ottima e consente di ottenere una posizione di guida naturale. La pedana offre il giusto spazio ai piedi e lo scudo risulta lontano dalle ginocchia. Honda SH 300i è già in vendita, ed è disponibile solo in versione con ABS a due canali che agisce su due dischi da 256mm. Chi preferisce gli scooter a ruote basse, adatti alle lunghe percorrenze, potrà invece optare per il Forza 300.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009