500 La Prima: splendida city car 100% elettrica

Di , scritto il 28 Settembre 2020

Da sempre emblema del made in Italy, la Fiat 500 non finisce mai di rinnovarsi. L’ultima arrivata è la 500 “La Prima”, una versione completamente elettrica per una mobilità estremamente sostenibile, connessa e autonoma.

Splendido il look: la Nuova 500 “la Prima” è più lunga e più larga (rispettivamente +61 mm e +56 mm, con +22 mm di passo), del resto la piattaforma necessaria per la collocazione delle batterie agli ioni di litio (Samsung da 42 kWh) lo ha reso necessario.

Il design è più puro ed essenziale che mai: è nuovo il frontale, senza griglia di raffreddamento (come tutte le auto elettriche) e più espressivo. Sulla coda troviamo un inedito spoiler, e poi è praticamente impossibile non notare il tetto panoramico di serie, che rende l’interno molto luminoso.

Nell’abitacolo il guidatore e il passeggero davanti stanno molto comodi, con una postura confortevole in lunghezza e in larghezza grazie ai centimetri guadagnati. Dal punto di vista delle tecnologie tutto è digitale ma al tempo stesso user-friendly – della 500 spartana prima maniera non è rimasto praticamente più nulla! La plancia è dominata dal un touchscreen orizzontale di ben 10,25 pollici. Il sistema di infotainment Cinerama da 10,25” integra lo smartphone con Apple CarPlay in modalità wireless, con il Bluetooth ultraveloce e il tappetino per la ricarica wireless. Presente anche l?assistente vocale Alexa.

Il motore elettrico compatto da 87 kW (equivalente 118 CV) è collocato davanti, ed eroga 220 Nm di coppia. Al volante si rivela ottimo lo spunto: il passaggio da 0 a 50 km/h (ovvero al limite della velocità in città) avviene in soli 3 secondi! Sulle strade extraurbane le prestazioni sono meno eclatanti: si passa da 0 a 100 km/h in 9 secondi, per una velocità massima di 150 km/h, comunque non malvagia per un’auto elettrica.

Il cambio della nuova 500 La Prima è automatico, ma il conducente può scegliere tra tre modalità di guida Normal, Range e Sherpa. Con la Range il freno si attiva semplicemente sollevando il piede dall?acceleratore. Con la Sherpa si risparmia energia spegnendo tutte le funzioni non indispensabili (incluso il climatizzatore) e riducendo la velocità a 80 km/h. I sistemi di guida assistita di livello 2 sono numerosi: tra essi segnaliamo la guida autonoma (accelerazione, frenata, tenuta in carreggiata, lettura dei segnali stradali e dei limiti di velocità) e la “drone view” che consente di vedere l?auto dall?alto e a 360° sul display di bordo, in modo da facilitare le manovre.

L’autonomia della nuova 500 elettrica è di circa 320 km con una singola ricarica (in media un’ora di tempo presso una colonnina tradizionale da da 50 kWh) che si riducono moltissimo sfruttando il sistema di ricarica fast da 85 kWh a corrente continua preinstallato nell’auto: in questo caso con 5 minuti si acquista un’autonomia di 50 chilometri.

Il prezzo di lancio della 500 elettrica “La Prima” è di 34.900 euro, a cui possono sottrarsi gli incentivi statali di 10.000 euro in caso di rottamazione.

Mascherine in pronta consegna

1 commento su “500 La Prima: splendida city car 100% elettrica”
  1. Franco Naso ha detto:

    Bellissima, mi sa che Fiat farà il botto


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009