Brindo con prudenza: al via la quarta edizione

Di , scritto il 28 Dicembre 2009

Gli incidenti stradali sono la prima causa di mortalità tra i giovani. Per questo motivo la Fondazione ANIA, insieme alla Polizia Stradale ripropongono la figura del “guidatore designato” che si prende la responsabilità di non bere e riaccompagnare i ragazzi a casa all’uscita dalle discoteche.

L’iniziativa, giunta ormai alla quarta edizione, è “Brindo con Prudenza” e viene proposta durante i weekend dal 18 dicembre e sarà operativa fino al 2 gennaio nei locali delle zone di Brescia, Mestre, Padova, Ferrara e Rimini che aderiscono all’iniziativa. All’ingresso di questi locali vi saranno infatti degli stand dove i ragazzi saranno invitati a nominare il loro “guidatore” di fiducia che li riporterà a casa a fine serata e saranno consegnati loro dei volantini e del materiale informativo accompagnato dallo slogan “Ci divertiamo da morire?”.

Alla fine della serata, i guidatori designati saranno riconoscibili con un braccialetto con la scritta “I’m Bob” faranno un alcol test per verificare il loro stato di sobrietà. Se avranno mantenuto la promessa di non bere, come premio riceveranno una T-shirt in omaggio che sarà regalata anche agli amici che sono in auto con lui. Ma non è tutto. Se gli agenti della Polstrada, nel corso dei controlli di routine, troveranno guidatori sobri, regaleranno ingressi gratuiti in discoteca per il weekend successivo.

1 commento su “Brindo con prudenza: al via la quarta edizione”
  1. […] Così come ci piaceva Brindo con Prudenza. var addthis_language = 'it'; GA_googleFillSlot("it_solomotoriit_www_all_top_468x60"); […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009