BMW F650 GS: una moto discreta, comoda e sicura

Di , scritto il 29 Novembre 2010

La BMW F650 è la moto della grande famiglia GS di BMW concepita per chi non vuole esagerare. Nelle forme rispecchia il carattere della casa di Baviera, con le ormai classiche linee spigolose tutte proiettate in avanti che coprono solo in minima parte il complesso a tralicci del telaio. Si tratta di una off-road, ma l’assenza di ruote tassellate e una sella dal profilo così ribassato (76,5 cm di altezza – ideale per le donne e per chi è più basso di 170 centimetri!) danno l’idea di una motocicletta estremamente comoda e facile da guidare un po’ dappertutto.

E’ una due-ruote molto sicura: alla frenata l’ABS trasmette una buona sensibilità al pedale, e il motore, docile, riparte da ogni tipo di incertezza. Una ciclistica molto perfezionata rende la BMW F650 GS un’ottima compagna, capace di assecondare perfettamente anche i più stretti tornanti.

In realtà, si tratta di una 650 solo nel nome, perché il motore è sempre il bicilindrico Rotax da 798 cc che, per una scelta piuttosto discutibile della casa tedesca, viene proposto su questa moto leggermente addolcito nella cavalleria: 71 cv a 7000 giri al minuto, invece degli 85 cv della GS 800. Il prezzo? 8690 euro.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009