Auto: tutti a comprare in Germania!

Di , scritto il 30 Gennaio 2009

rottamazioneAbbiamo già affrontato l’argomento delle Fiat a prezzi da discount in Germania. Riassumendo: grazie agli incentivi statali e ad un forte sconto da parte di Fiat, rottamando una vettura si riesce a comprare una Panda a 4.950 euro, Grande Punto a 6.400 euro e Bravo a 9.990 euro.

L’interesse verso questa promozione lo avete ampiamente dimostrato già nei commenti di quel post e anche tramite e-mail. Diversi lettori, infatti, ci hanno inviato domande su come fare ad acquistare in Germania sfruttando gli incentivi statali.

Inizialmente, si era diffusa la voce che serviva un’auto immatricolata da 12 mesi in Germania. Anche noi lo avevamo scritto, ma ci siamo informati meglio ed è venuto fuori che la clausola esiste, ma è illegittima perché il regolamento dell’ Unione Europea la vieta. Basterà far solo partire un ricorso per vederla crollare. E quindi, in poche parole, si può rottamare senza problemi una vettura in Germania e acquistare le Fiat sottocosto. 

L’operazione è fin troppo facile: andare in Germania, rottamare un’auto e comprare una nuova Fiat. Tutto qui. Seppur per un privato sia molto difficile, resta comunque un’operazione fattibile.  C’è però l’altro lato della medaglia che non è da sottovalutare. Immaginate chi si occupa di importazioni di automobili come starà gongolando in questo momento. Già, perché gli operatori del settore sembrano i più avvantaggiati, avendo già rapporti con l’estero e, in questo caso, con la Germania. Nulla gli vieta di comprare auto sotto costo e poi rivenderle qui in Italia: hanno trovato l’Eldorado e il flusso di auto provenienti fuori dall’Italia aumenterà notevolmente.

I concessionari, invece, temono il peggio. Non serve un analista per capire che in questo modo si troveranno ben presto spiazzate dagli importatori. Così, oltre ad avere i problemi di sovraproduzione e di conti in rosso, adesso ci si deve preoccupare anche dei colleghi degli altri mercati che ti fregano in grande stile.

Mascherine in pronta consegna

8 commenti su “Auto: tutti a comprare in Germania!”
  1. Davide ha detto:

    ..ooops mi han dato 37 fiat panda a soli 150 euro ora cm le scendo giù??? 😀

  2. Davide ha detto:

    Io mi domando ke se qesti sn i prezzi x na panda in germania le dacia logan le regalano?x me sn minkiate ke tnt in ita avran escogitato qalcosa d sicuro

  3. emanuel-ancona ha detto:

    io conosco un importatore di auto usate però con prezzi molto convenienti

  4. enrico_mestre ha detto:

    qua non risponde nessuno…. va ben, grazie lo stesso

  5. enrico_mestre ha detto:

    intanto ti ringrazio infinitamente per queste informazioni preziose, io sono molto interessato a fare un acquisto. potresti inviarmi delle informazioni più dettagliate? o il nome di qualche importatore in zona veneto? e se dei privati italiani si accordassero via telefono con un concessionario tedesco? magari creando una sorta di gruppo d’acquisto per risparmiare ancora di più? io sono di mestre, rosenheim e monaco sono più vicine di firenze. grazie ancora

  6. davide ha detto:

    Come ho già spiegato nell’articolo, c’è una clausola che dice che la vettura da rottamare deve essere immatricolata in Germania da almeno un anno. Eppure, dalla ricerche effettuate, sembra che la comunità europea vietà questo tipo di clausola… se nessuno però fa ricorso, dubito che la aboliranno.

    Andare in Germania da privati per comprare una fiat a quel prezzo è un’impresa difficile. Vi consiglio di rivolgervi ad un importatore, che magari vi costerà qualcosa in + ma vi beccato l’auto ad un costo nettamente inferiore rispetto l’Italia.

  7. MARCO ha detto:

    Anche io ,da privato vorrei sapere come concretamente poter usufruire delle agevolazioni tedesche,e quali sono nei fatti tutti i passaggi che dovrei fare-
    Quindi ti sarei grato nel caso ottenessi le informazioni potessi girarmele a marmissimo@kataweb.it

  8. silvia ha detto:

    vorrei sapere allora se è veramente fattibile andare a comprare una fiat in germania(avendo una macchina immatricolata in italia da rottamare)e come fare concretamente.
    grazie


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009