Mazda 6: novità nel design e nei motori

Di , scritto il 30 Aprile 2012

Sarà presto oggetto di rinnovamento, sia estetico che meccanico, la Mazda 6, berlina media di successo dell’azienda giapponese.

Il design della nuova Mazda 6 ripercorrerà in pieno la nuova filosofia estetica che da qualche tempo a questa parte interessa un po’ tutte le vetture Mazda: le linee saranno decisamente più moderne e slanciate, a richiamare l’idea messa in mostra all’ultimo Salone di Tokyo con la Mazda Takeri Concept (mostrata in figura). Più interessante si fa invece il rinnovamento meccanico: viene abbandonato il vecchio motore V6, per introdurre un nuovo propulsore a quattro cilindri con iniezione diretta Skydrive, e con la possibilità di scegliere tra un cambio manuale a 6 marce  e uno automatico Skyactive Drive. Si tratta di un motore che dovrebbe raggiungere, se non addirittura superare, i 160 CV di potenza erogata; in più, il ritorno ai 4 cilindri e l’utilizzo dello Start & Stop e del sistema di recupero energetico in frenata contribuiscono a migliorare enormemente l’efficienza e i consumi della vettura.

Questa nuova versione della Mazda 6, così come ve l’abbiamo introdotta, è però ancora in fase di allestimento e sono molti i dettagli da definire: non potrà essere presentata prima del 2013.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009