MotoGP, Valentino Rossi: “Non mi aspettavo questi risultati”.

Di , scritto il 30 Luglio 2021

Intanto Pirro: “Mi piacerebbe Rossi in Ducati”

Valentino Rossi

Mancano sette giorni alla ripresa della MotoGp con il Gran Premio di Stiria, nel circuito Red Bull Ring. Vedremo che responso ci darà la seconda parte della stagione, con la prima non particolarmente facile per Valentino Rossi. Il Dottore ha deluso le aspettative in Petronas, con molti addetti ai lavori che si aspettavano di più. Non a caso la sua attuale scuderia non sembra intenzionata a rinnovargli il contratto per un altro, aprendo un caso sul futuro del nove volte campione del mondo.

Sono molti gli addetti ai lavori che in queste settimane hanno commentato la situazione che sta attraversando Rossi, consigliandogli di ritirarsi. Ritiro che sembra prendere sempre più piede nella mente del pesarese, non a cuor leggero. Sappiamo tutti che la volontà di Valentino è quella di smettere avanti al suo pubblico e con un Mondiale corso al massimo delle sue potenzialità. Ecco allora che aspetta una occasione.

Valentino Rossi: “Faremo di più”

La decisione sul suo futuro non sarà comunicata prima di un altro paio di settimane, ma ormai sono in molti a dirsi pronti a scommettere che smetterà, anche se l’ipotesi di un ulteriore anno da pilota, in sella alla Ducati del suo team e con il fratello Luca Marini come compagno di squadra, non è del tutto tramontata. Ma ad interessare Valentino Rossi, adesso, è il presente e, in particolare, i due gran premi che si svolgeranno al Red Bull Ring alla ripresa del motomondiale. Vale vuole dare una svolta a questa stagione e non giocandosi in questo modo gli anni incredibili della sua carriera, come se fosse ai casino a Las Vegas.

Il Dottore ha parlato sui social della Petronas in un video “Non mi aspettavo questi risultati – ha detto Rossi – L’inizio della stagione per me non è stato fantastico. Mi aspetto di più e voglio di più, anche se sono consapevole che sarà molto difficile e che dovremo lottare duramente, perché il livello della MotoGP adesso è molto alto sia per quanto riguarda le moto che i piloti. Per la seconda parte di stagione cercheremo di lavorare sodo e di ottenere risultati migliori”.

Per riuscirci, Valentino Rossi e gli altri dell’Academy, dopo la giornata al Galliano Park e gli allenamenti al Ranch, ha scelto nuovamente di salire su una MiniGP per un allenamento specifico sulla pista in cui sono cresciuti tanti piloti romagnoli e marchigiani, a Cattolica, ed alcune foto della pistata sotto il sole cocente di questi giorni sono state pubblicate sui social proprio in queste ore

Ipotesi Ducati per Rossi, il commento di Michele Pirro

Valentino Rossi ancora in MotoGp, questo sperano tutti gli appassionati, ma non solo. Anche Michele Pirro, collaudatore di Ducati, si augura che il Dottore possa ancora correre nella prossima stagione, magari con il nuovo team VR46 che utilizzerà proprio le moto della casa di Borgo Panigale: “Mi piacerebbe vedere Valentino Rossi provare la Ducati, sapete quante volte gli ho detto: ‘Se guidassi quella di adesso invece di quella dei tuoi tempi’” – ha affermato.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009