Ford: bancarotta? Non se ne parla

Di , scritto il 30 Ottobre 2008

ford-logo-aa.bmpLe Big Three (Ford, Chrysler e GM) sono in crisi nera, ma giustamente tengono lontani gli avvoltoi. Stavolta è il turno della Casa dall’ovale blu, che tiene a sottolineare: di bancarotta non se ne parla. Per la precisione è stato Alan Mullay, capo del colosso Usa, a sostenerlo, nonostante perdite per 8,7 miliardi di dollari nel secondo trimestre 2008.

A questo punto, resta soltanto da vedere se e quanti licenziamenti ci saranno. Tenete presente che, Ford a parte, negli Usa le aziende ti dicono che non hanno più bisogno di te attraverso un Sms o una mail. È la nuova paura degli americani: un messaggio sgradito.


1 commento su “Ford: bancarotta? Non se ne parla”
  1. […] i giap devono fare i conti con quel mostro che di nome fa crisi (vedi anche Ford). Infatti, devono rivedere al ribasso, per la seconda volta nel 2008, le stime di vendita: 8,3 […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009