Toyota Mirai: conosciamo meglio la neoeletta Green Car of the Year

Di , scritto il 31 Marzo 2016

toyota-miraiAmatissima dai giapponesi, il gioiello Toyota Mirai, ovvero la berlina a idrogeno che vedete nella foto, eletta di recente “Green Car of the Year”, inizia a essere piuttosto diffusa anche in Europa. Quest berlino a emissioni zero è già venduta in Germania, Gran Bretagna, Belgio e Danimarca e presto sarà anche in Svezia, Norvegia e Olanda. Francia, Italia e Spagna non possono ancora permettersela perché mancano le infrastrutture necessarie, ovvero una rete di distribuzione dell’idrogeno per autotrazione. Un vero peccato, ma speriamo che questo divario tecnologico sia presto colmato. Certo, neppure nei paesi sopracitati abbondano i distributori di idrogeno e il numero degli esemplari commercializzati è ovviamente limitato, ma Toyota spera di vendere 3000 Mirai in Europa nel 2017 e poi di salire progressivamente fino a 30.000 nel. Ricordiamo come funziona la tecnologia a idrogeno: delle particolari batterie chiamate fuel cells trasformano l?idrogeno in elettricità motrice e dai tubi di scappamento esce soltanto vapore acqueo. Bastano 3 minuti per un rifornimento completo, davvero poco se confrontato con i lunghissimi tempi di ricarica delle auto elettriche o ibride elettriche. E, una volta fatto il pieno, la Mirai ha un?autonomia di marcia di ben 500 chilometri.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009