DR5, il Suv dell’ipermercato che ama l’officina

Di , scritto il 07 Aprile 2009

dr5.jpgTra i blogger del settore, il caso che stiamo per raccontarvi è già ben noto. Eppure il grande pubblico non lo conosce o delle volte lo ha sentito dire da qualche amico o parente. Il Signor Donadio è un cliente dell’Iper di Ortona dove ha comprato la sua nuova e fiammante DR 5. Purtroppo però il suo è un caso limite, perché questa vettura ha avuto in pochissimo tempo una miriade di guasti (ne contiamo 18 in questo momento) tutti più o meno gravi: da perdite di olio a problemi al cambio, dal tettuccio elettrico fino ad arrivare al motore.

La casa produttrice ha riconosciuto i difetti del mezzo, non ha dato una vettura sostitutiva al signor Donadio e, per di più, DR si rifiuta di rimborsare tutto l’importo dell’auto che è nata difettosa. Dopo aver scritto a Beppe Grillo e a Mi manda Raitre, il signor Gennaro Donadio non ha avuto altra scelta che mettere tutto online, nel suo blog personale dedicato alla sua odissea: http://lamiadr.blogspot.com/. Da qui potrete leggere tutte le sue disavventure, tutte testimoniate dalle fatture delle officine che hanno effettuato i lavori di riparazione.

Insomma, se volete comprare una DR5, vi consiglio di dare prima un’occhiata a questo blog.


189 commenti su “DR5, il Suv dell’ipermercato che ama l’officina”
  1. dunghino ha detto:

    “A me non importa se i primi modelli delle auto prodotte hanno avuto problemi, ciò che vedo è che le case costruttrici che riscontrano UN problema richiamano le loro auto e quindi”

    Infatti TOYOTA ha richiamato le sue auto dopo ben 3 anni dal difetto (riscontrato e sempre taciuto) e 18 morti !…ma su questo sorvoliamo perchè come hai detto te non è giusto parlare di altre marche (chissa perchè poi…)

    La tua situazione : io non dubito che che la tua auto abbia avuto diversi problemi…quello che mi fa incazzare(scusa il francesismo) è che te fai di tutta un’erba un fascio…perchè ok la tua auto ha avuto problemi …devi esser rimborsato ed è giusto che tu porti avanti la tua battaglia ma non ti puoi permettere di sostenere che tutte le DR facciano schifo….non ti puoi permettere che la tua situazione sia l’esempio della totalità dei casi e tra l’altro non ti puoi permettere di considerare chi si trova bene con la DR5 persone illuse o incapaci. Detto questo se la tua battaglia ti porterà a mi manda raitre o striscia o chi per loro io ne sarò contento per te mentre per quel che mi rugarda non mi farà ne caldo ne freddo perchè io al momento mi trovo bene e quindi non posso parlare male per partito preso o perchè te ti sei trovato male…Riguardo al tuo rimborso continuo a non capirti io avrei accettato i soldi che ti avevano offerto dopo l’intervento del CODACONS e avrei pagato il passaggio di proprietà, un minimo di rimessa ma tante beghe in meno.
    Per la proba della DR1 ora TE LO SCRIVO MAIUSCOLO PERCHE’ O NON LEGGI I MESSAGGI DEGLI ALTRI O NON VUOI CAPIREEEEEEEEEEEEEEEEEE !!!! ALTRE 4 (QUATTRO) RIVISTE DELLA STESSA PORTATA DI 4RUOTE HANNO FATTO LA MEDESIMA PROVA E A NESSUNA è CAPITATA UNA COSA DEL GENEREEEEEEEEEEEEE anzi l’hanno giudicata come una macchina più che onesta !!!!! E detto questo …il parere di 4ruote per me è talmente inutile che ho smesso di leggerlo circa 6 anni fa !!!!!

    Con questo ripeto la DR non sarà certo il non plus ultra dell’automobile…come marchio deve crescere e come gestione della clientela deve fare altrettanto….ma di casi come il tuo E’ PIENO IL MONDO CON TUTTI I TIPI DI MARCHI E IN TUTTI I TIPI DI SETTORI !

    Tra l’altro l’auto sostitutiva non la da quasi nessuno e soprattutto quasi tutte le concessionarie (le più grosse) hanno un paio di macchine sostitutive e te le danno per pochi giorni o a pagamento (es. SMART!)….tra l’altro scusa ma quando ti si è fermata la macchina perchè non hai chiamato il numero ACI visto che per 2 anni sei socio grazie alla DR card ? ritiro auto e trasferimento all’officina gratutio e soggiorno in hotel o traferimeto a casa se l’officina è più lontanta di tot. km !!!!!

    Con questo ci tengo a precisare che io non sono contro di te…perchè la tua battaglia a livello personale è giusta …perchè i consumatori (cioè noi) vanno tutelati e spero che i tuoi diritti siano rispettati ! Quello che mi manda in bestia è il tuo modo di fare ….il tuo fare di tutta un’erba un fascio …il tuo considerare le opionioni o esperienza altrui (soprattutto in favore di DR) come inutili…dove vado a leggere di DR trovo te che ne parli male e 100 che ne parlan bene…ci sarà un motivo ????

    finisco con augurarti veramente un in bocca al lupo per la parte giuridica della tua situazione!

  2. GENNARO ha detto:

    Dunghino

    Ti spiego una cosa.

    A me non importa se i primi modelli delle auto prodotte hanno avuto problemi, ciò che vedo è che le case costruttrici che riscontrano UN problema richiamano le loro auto e quindi
    SE NE ASSUMONO RESPOSABILITA’.

    Non credo si verifichi frequentemente che una macchina lasci il proprietario spesso a piedi , e non credo che case costruttrici nazionali o europee lascino all’abbandono i propri clienti.

    Nella vita di mio padre non ricorda di avere avuto un numero così ELEVATO di ricoveri come nel caso della DR sommando tutte le macchine avute.
    Relativamente ai venti guasti la mia INFORMAZIONE è VERA e puoi vedere TUTTI I RICOVERI AVUTI GRAZIE AI CERTIFICATI CHE HO MESSO SUL MIO BLOG.
    Sembra strano e talmente elevato

    MA LA DR ISERNIA è RIUSCITA IN QUESTO PRIMATO….

    Ma è riuscita anche in altri primati :

    OLTRE 20 GIORNI DI RICOVERO

    MAI AVER CONCESSO UNA VETTURA SOSTITUTIVA

    Rispondo alle tue due domande :
    1) Non abbiamo accettato perché inizialmente Iper ci aveva offerto 16000 ( il prezzo pagato ) , poi ha ritrattato a 14.500 e poi ha deciso che non se ne doveva fare nulla.
    Avremmo accettato pur sapendo dell’enorme ingiustizia ma ritirarono l’offerta per riproporla soltanto a seguito dell’intervento della CODACONS . Ma abbiamo ritenuto che in primis era troppo tardi ed inoltre volevano che il passaggio della proprietà l’avremmo dovuto sostenere noi.

    2) Relativamente alla trasmissione mi manda rai tre posso dirti che ho contattato la direzione ed anche Striscia la notizia. Ho anche raccolto autorizzazioni di altri casi di clienti non soddisfatti. Attendo risposta ma ho come il presentimento che non ti provochi molto piacere la mia battaglia.

    Sono anche stanco di leggere che il modo per molti di voi di difendere la dr è puntare sui difetti di altre macchine.

    Nella mia famiglia ora abbiamo tre macchine. Mio padre ha comprato una vecchia Skoda che in alcuni mesi non ha avuto alcun problema.

    Mia sorella ha una Nissan di circa un anno e mezzo con oltre 40.000 km senza problemi.

    Io dopo aver comprato una Fox e percorso 35.000 km senza alcun problema ora ho preso una Golf nuova….neppure a dirlo 4.000 km senza alcun problema.

    Concludo con questa frase di quattro ruote.:

    FONTE QUATTRORUOTE GENNAIO 2010 Pagina 142
    DR1
    Comincia MALE l’esperienza in pista. ………Gli spazi d’arresto sono LUNGHI, troppo LUNGHI. Così li ripetiamo ma al secondo tentativo

    IL PEDALE CEDE , SI PIEGA

    sotto il “pestone”inferto dal collaudatore e va ad INFILARSI sotto quello della FRIZIONE.

    A memoria del collaudatore viene in mente solo un altro caso analogo ……anche in quell’occasione si stava provando un’auto CINESE .

    MA A TE ANCHE QUESTO SEMBRERA’ NORMALE !!

  3. Carmine ha detto:

    Un saluto a tutti…

    Sono Carmine, ho acquistato, il 07/07/2009, la dr 5, 1.6 Ecopawer 16v Bi-Fuel, Benzina-GPL…

    L’ho acquistata presso una concessionaria multimarche e quindi con officina autorizzata, dove ho effettuato i tagliandi dei 5000Km, 20.000Km, 35.000km, 50.000km e ieri, dei 65.000km…

    Mi hanno detto che hanno fatto, oltre a ciò che prevedeva il tagliando, anche l’aggiornamento della centralina del GPL…

    Oggi, dopo, poco più di 7 mesi dall’acquisto la macchina ha 65.771km ed è in condizioni perfette. Percorro settimanalmente Pordenone/Latina, facendo talvolta qualche puntatina a Napoli, in Calabria, in Lombardia ed in Trentino ed in questi 7 mesi vi assicuro che ho affrontato qualsiasi condizione climatica e stradale e l’auto si è sempre comportata egregiamente.

    Per quanto riguarda le prestazioni e velocità massime raggiunte quelle da me riscontrate sono le seguenti: 175 km/h con GPL e 190 km/h con benzina…

    Per quanto riguarda i consumi, a serbatoio del GPL vuoto, carico max 42 litri e percorro tra i 430 e 455 km (dati min e max che ho riscontrato)

    In conclusione, sono davvero estasiato dell’acquisto fatto…

    Buongiorno

  4. dunghino ha detto:

    Grazie Mario …allora confermo tutto quello che avevi scritto prima. Ciao

  5. andrea ha detto:

    Salve io l’ho vista oggi a Vicenza dentro il centro commerciale le Piramidi in galleria;e sinceramente cosi vedendola non mi sembra male e sarei interessato a prenderla ma non capisco se anche queste nuove hanno problemi o no.

  6. mario ha detto:

    Rispondo tardi,scusate, a una domanda di Dughino.
    Il marchio dr5 sul frontalino dell’ultima versione (quella con tutta una serie di problemi risolti) misura 5 punti per 4.
    Ciao

  7. Dunghino ha detto:

    gennaro e chi ha detto che deve essere una giustificazione ? dico che il 99.9% delle auto prodotte al mondo hanno presentato dei difetti nei primi modelli costruiti…

    detto questo a me dispiace tantissimo dei tuoi 20 guasti ma se non erro hai fatto anche 20.000km in meno di un anno con la macchina o sbaglio (se sbaglio chiedo venia)? ….nn è una scusate (ti dovevan dare un modello nuovo in toto…e cmq io avrei accettato il rimborso che ti avevano offerto…) però è strano 20 guasti e cmq 20.000km percorsi in 12 mesi…ripeto non metto in dubbio la tua disavventura…

    L’articolo l’ho letto, come ho letto quello di alvolante, panoramauto e am se non ricordo male…e tutte e tre le altre riviste non hanno avuto problemi di nessun tipo e l’hanno giudicata per quello che è…un’utilitaria normalissima…con i suoi pro e i suoi contro.

    E cmq Gennaro sono mesi che ti faccio la solita domanda (anzi due) e ancora non mi hai mai risposto…

    a) perchè non hai accettato i 14.500 euro di rimborso su una macchina pagata 15.500 circa e cmq usata (i km bene o male li hai percorsi)
    b) che scrivi a mi manda rai tre o no?

    e visto che ci sono…te parli male di Dr perchè cmq sei giustificato da quello che ti è capitato….ma quei disgraziati che hanno comprato Toyota o Honda che hanno commesso in fase di costruzione svariati errori su svariati modelli a partire dal 2007 (e ammesso solo nel 2010) che devon fare ….farsi esplodere nella sede dei rispettivi produttori…??? e non si parla di problemi da poco…leva del gas che rimane bloccata….airba che esplode troppo forte…cinture che non vanno..ecc…insomma chi più ne ha più ne metta….come vedi tutto mondo è paese…

  8. gennaro ha detto:

    @ dunghino

    scusa ma non mi sembra una buona giustificazione la tua ossia che i primi modelli hanno problemi ……

    il mio ha avuto 20 guasti….non credi che avrebbero dovuto sentirsi responsabili?

    Leggi l’articolo di gennaio di quattroruote ….

    nei test alla nuova dr1 il pedale del freno cede e va a finire sotto la frizione …

    capito ?

    saluti

  9. dunghino ha detto:

    Giusi…l’italia è il paese dove tutti sono allenatori, programmatori e meccanici….quindi è come andare al bar..due persone che ti dicon la stessa cosa difficilmente le troverai….bisognerebbe sentire chi realmente ce l’ha (io l’ho ritirata da una settimana troppo presto per fare un bilancio…) da un pò di tempo…magari non chi l’ha presa nel 2008 perchè i primi modelli (come per tutte le marche) qualche problemino possono averlo dato…

  10. Giusi ha detto:

    Ciao a tutti, io è un annetto chetengo sotto occi questa macchina che vorrei tanto aquistare.. ma leg le opinioni su internet mi mette un pò paura fare questo passo abìnche perchè io una macchina che mi sta dando un sacco di problemi c’è l’ho ed è la punto che non avrei mai voluto cambiare anche perchè con tanta fatica la sto pagando ma non se ne può più.. a questo punto non vorrei ritrovarmi con un ennesima fregatura… vorrei un parere sincero.. e poi sarà vero che il modello nuovo da me ìno problemi a ragion di logica..(autoconvincimeto!

  11. dunghino ha detto:

    salvatore che concessionaria hai ? quando hai smesso di venderle ? sono andate così male ?

  12. salvatore ha detto:

    IO le dr le ho vendute, e vi posso dire ke nn valgono neanche la metà di quello ke costano, per non parlare della sicurezza: a mala pena l’abs, finiture da 4 soldi e ultimo ma non ultimo: l’affidabilità????? MI VERDOGNO DI AVERLE VENDUTE!!!

  13. dunghino ha detto:

    oh gennaro e l’è due anni che t’hanno dato l’autorizzazione a scrivere a mi manda raitre…..oh che gli scrivi o t’aspetti la leteterina di babbo natale ???
    Chiara mi dispiace molto per le tue disavventure.

  14. salsi chiara ha detto:

    no ne posso piu del catorcio dr5 . sono sposata con 2 bambini e non avrei mai pensato che una macchina mi causasse tante problemi. In 2 anni non ho fatto altro che andare su e giu dall’officina “autorizzata” il mio catorcio ha avuto tutti i problemi che ho letto , mi ha lasciato a piedi un paio di volte e perfino ho rimandato le ferie dato che si era rotto il cambio. poi le gaurnizioni il catallizzatore i finestrini il motore tutto e di piu.
    NON COMPRATE MAI DR E’ UNO SCHIFO
    I LADRI DEVONO ANDARE IN GALERA

  15. gennaro ha detto:

    Ciao a tutti vedo che questo articolo ha avuto tantissimi commenti …..volevo dire a tutti che diverse persone mi hanno scritto tramite il mio blog pubblicizzato in questo articolo per parlarmi dei loro problemi con dr 5 ….tanto che ho raccolto autorizzazioni per scrivere a mi manda rai tre . Che dire ????’ Io non mi fido di un made in cina assemblato a MAcchia d’Isernia …..se qualcuno ha letto il quattroruote di gennaio nelle prove alla dr1 si legge che il pedale del freno CEDE

    NO COMMENT!!!

    saluti e w il made in Italy

  16. gennaro ha detto:

    Ciao a tutti vedo che questo articolo ha avuto tantissimi commenti …..volevo dire a tutti che diverse persone mi hanno scritto tramite il mio blog pubblicizzato in questo articolo per parlarmi dei loro problemi con dr 5 ….tanto che ho raccolto autorizzazioni per scrivere a mi manda rai tre . Che dire ????’ Io non mi fido di un made in cina assemblato a MAcchia d’Isernia …..se qualcuno ha letto il quattroruote di gennaio nelle prove alla dr1 si legge che il pedale del freno ce

    NO COMMENT!!!

    saluti e w il made in Italy

  17. Carmine ha detto:

    Ciao a tutti avrei intenzione anche io di acquistare la Dr5, mi sono informato presso fonti quasi sicure rassicurandomi sulla nuova Dr5, poichè come scritto tantissime volte il vecchio tipo aveva una miriade di problemi, ma sulla nuova è stato rifatto tutto da capo a partire dal motore fino al cambio difettoso, curando l’allestimento interno e il vano motore. Insomma per farla breve dovrebbe essere il vero suv ITALIANO. Aspetto altre notizie prima di comprarla.

  18. dunghino ha detto:

    e te antonio giudichi qualcosa da dei commenti trovati su internet ??? azzarola….spero di poter fare affari con te….sai che guadagni !!! :))))

  19. Antonio ha detto:

    dopo aver letto tutti i vostri commenti mi sono convinto,quest’auto è una cagata.saluti a tutti

  20. dunghino ha detto:

    mario per scritta piu grande intendi che occupa 5 punti x 4 della griglia davanti invece che 4×3 può essere ?

  21. mario ha detto:

    Bravo Marco vai a comperare la rav 4 che e’ una bomba, peccato per i 35.000,00 euro.
    Se facevo il notaio magari anche io compreavo la toyota al posto della dr5.
    A proposito della dr5(quella con il dr5 anteriore piu’ grande) 2 mesi dal ritiro nessun tipo di problema, neanche un cigolio.

  22. marco ha detto:

    la volevo comprare ma mi è passata la voglia.grazie

  23. Luana ha detto:

    non so quale modello sia, sull’anteriore c’è solo scritto dr e sul posteriore dr5, cmq sabato torno in officina speriamo riescano a sistemarmi la perdita se no non so cosa fare

  24. dunghino ha detto:

    Oh…questa si che una testimonianza vera e giusta !Luana presa giugno 2009 ? ti avevan già mandato il modello nuovo (scritta dr5 anteriore più grande) o ancora quello vecchio perchè le tue problematiche sembrano proprio quelle che avevano i primi modelli usciti. Capisco il tuo stato d’animo e fosse capitato a me sarei incxxxxtissimo !!!

  25. luana ha detto:

    io invece non sono per nulla contenta, l’ho acquistata in giugno e mi ha già dato diversi problemi, dalla batteria (per ben 2 volte cambiata)al tettuccio alle macchie sul cofano e per finire alle perdite d’acqua del radiatore che non riescono a sistemarmi, sono già 3 volte che la porto in officina solo per il radiatore ma continua a pardere. Per quanto riguarda la comodità non posso dire nulla ma se tornassi indietro per queste piccole cose non la prendere più

  26. dunghino ha detto:

    ammesso e non concesso che gli angoli di attacco sono di tutto rispetto la versione 4×4 c’è e tra l’altro il sistema di trasmissione è fatto da uno dei leader del mercato. E’ un 4×4 a ripartizione auotomatica come stanno mettendo in tutte le nuove macchine di questo segmento che non sono espressamente fatte per l’off road totale. Sulle prove di 4ruote ogni opinione è rispettabile …io rispetto la tua che le prendi come oro colato te rispetta la mia che le prendo come persone dalla mancata obiettività. Detto questo io non ho la dr5. In riferimento al post 63 sono convinto che la Dacia Duster sarà un bell’oggetto nell’ambito suv o crossover lowcost. Meccanica Qashqai e motori renault…tutto molto affidabile e solido. Arrivo in primavera (consegne però? si rasenterà davvero l’arrivo del 2011 ???) Prezzi indicativi 14.800-14.900 il modello base (4×2 senza clima ?)….fino al 17.000 il modello di punta (credo sempre versione 4×2).
    saluti a tutti.

  27. pietro rt ha detto:

    a cosa serve un SUV, cioe un simil fuoristrada, senza almeno la 4×4 inseribile?
    inoltre con gli angoli di attacco che ha non si fa niente in off road.
    gia i SUV hanno poco senso, questo ne ha ancora meno.

  28. Alberto ha detto:

    Mettiamo in discussione anche le prove di Quattroruote …? Tra le riviste di settore, non credo si possa dire che testino le vetture in modo approssimativo o cerchino di trovare/provocare difetti a tutti i costi!

  29. dunghino ha detto:

    peccato gennaro che altre 4 riviste (tra cui AM) l’abbiano provata dando riscontro opposti a quello pubblicato da te…..strano eh ??????

  30. gennaro ha detto:

    FONTE QUATTRORUOTE GENNAIO 2010 Pagina 142

    DR1

    Comincia MALE l’esperienza in pista. ………Gli spazi d’arresto sono LUNGHI, troppo LUNGHI. Così li ripetiamo ma al secondo tentativo

    IL PEDALE CEDE , SI PIEGA

    sotto il “pestone”inferto dal collaudatore e va ad INFILARSI sotto quello della FRIZIONE.

    A memoria del collaudatore viene in mente solo un altro caso analogo ……anche in quell’occasione si stava provando un’auto CINESE .

    http://lamiadr.blogspot.com/

  31. nadia ha detto:

    vorrei comprarmi una dr5 19benzina gpl,vorrei avere dei pareri,se è una macchina che vale la pena di guidare,oppure è solo un’illusione.

  32. Mario ha detto:

    Ho letto al 63messaggio della dacia duster 4×4.
    Bene io non farei nomi di auto in questo blog mi sembra inutile perchè altrimenti ribadisco vogliamo parlare dei ritiri della fiat grande punto??? Erano tutti entusiasti e ora????
    Torenando alla Dacia i concessionari dicono che forse arrivera’ nel 2011 e costera’ a partire da 12.000,00 la 2×2 e quanto dovrebbe costare la 4×4 a pari requisiti della mia 2000 dr5i gpl???? La Dacia ero andato a vederla per laprecisione la logan mtv ,ho comperato la dr5.
    Mario

  33. roberto ha detto:

    ugo,come cazzo parli?

  34. Mario ha detto:

    NO PROBLEM
    Io per ora sono contentissimo.
    Ho comperato l’ultima versione della dr5I, dico ultima perche’ e quella aggiornata, con diversi problemini eliminati, si riconosce perchè lo stemma Dr anteriore e’ piu’ grande.
    L’ho comperata presso la concessionaria DR di Bologna, con tanto di officina specializzata, e gente seria.L’auto ha pochi km per dare un giudizio,ma per adesso tutto perfetto tunto funzionante, nessun rumore o cigolio,insomma direi perfetta.Mi e’ stata garantita l’auto sostututiva in caso di bisogno,pezzi di ricambio in 24 ore,manutenzione e officina specializzata,assistenza ufficiale ACI Italia.
    L’auto e’ molto bella, e robusta, certo’ non e’ la Toyota Rav4 alla quale vuole assomigliare ma costa quasi la meta’.Intanto la Toyota Corolla che possiedo a 25.000 km mi ha lasciato a piedi per un guasto allo sterzo sulla ruota,qundi tutte possono avere dei problemi,vogliamo parlare della Fiat e dei ritiri per problemi della Punto!!
    Ciao
    Mario

  35. nicola ha detto:

    io l’ho vista e provata oggi,vorrei sapere i reali consumi del gpl 1600,e sapere se i pezzi di ricambio sono facilmente repperibili.

  36. ugo ha detto:

    DOPO LA LETTURA DEI VARI COMMENTI NON POSSO FARE ALTRO CHE NON COMBRALLA STAVO QUASI PER FARLO
    CAMBIATE LA MACCHINA AL SIGNORE CHE A AVUTI TUTTI QUESTI PROBLEMI CHE FATE BELLA FIGURA.

  37. […] con la DR5, della quale abbiamo ampiamente discusso in questo post di presentazione e su questo di “lamentele”, la DR vuole cimentarsi nel segmento A dove vi sono auto a un prezzo inferiore ai 10 mila […]

  38. […] Si tratta di fatto della quarta Dacia dell’era Renault e considerando il giusto successo avuto con Sandero, Logan e Logan MCV anche questa potrebbe dare filo da torcere alle sue dirette concorrenti. Il marchio Dacia, seppure sia un low cost, non ha mancato in termini di qualità e con questa nuova Duster, potrebbe di certo dare il colpo per affondare modelli come la DR5. […]

  39. ivan ha detto:

    Ciao a tutti ho comprato la dr5 a settembre e a parte il venditore che non capiva neanche lui cosa stava vendendo, non posso lamentarmi sicuramente non sarà al pari di altre marche però sono contento ho fatto i primi 4000 km senza problemi, in sintesi rapporto qualità prezzo per il momento è ottimo, mi dispiace per chi ha avuto problemi… in bocca al lupo.

  40. Giulio ha detto:

    Forse per comprarsi una macchina vera 😀

  41. Filippo ha detto:

    scusa massimo non per farmi gli affari tuoi ma perchè la vendi dopo 1 anno ?

  42. massimo ha detto:

    sono in possesso di una dr5 con inpianto a metano,immatricolata luglio 2008,mai avuto problemi,mi trovo benissimo,i consumi una favola…per i centri di assistenza dove mi rivolgo io sono abbastanza disponibili.adesso la vendo a un prezzo affare contattatemi al 3339457349massimi.ciao a tutti

  43. valerio ha detto:

    ciao a tutti sarei intnzionato a comprare una dr5 diesel,ma dopo tutto quello che ho letto ho dei dubbi. qualcuno sa dirmi se il diesel ha dei problemi?i consumi ? grazie

  44. Nicola ha detto:

    Salve a tutti, da Febbraio 2009 giro con un DR5 1.6 a metano. L’auto l’ho acquistata presso l’iper di Verona, ho percorso 19.000 KM e fin’ora non mi ha dato problemi gravi. Quando comprai questa macchina i dati tecnici sulla carta erano diversi doveva avere una capacità di bombole pari a 100lt. ma in realtà ce ne sono solamente 80, l’autonomia a Metano doveva essere di 350 KM (sempre sulla carta) ma ne faccio circa 200… ho chiamato svariate volte DR ma nessuno non mi ha mai dato una risposta!!! Adesso la mia DR5 ha alcuni problemini che teoricamente dovrebbero sistemare al tagliando dei 20.000 KM (ALMENO SPERO!!!!)… la guarnizione verticale sx del parabrezza sta venedo via (in autostrada se faccio i 130 KM/h la guarnizione si stacca fino a metà picchiando contro il finestrin non è molto comodo), ogni tanto il tettuccio non si apre e quando capita devo togliere e mettere il fusibile, il vetro anteriore DX quando è un po’ giù balla dentro la portira e per ultimo gli ammortizzatori posteriori fanno un brutto rumore quando si è in più di 2 persone a bordo e si prendono gli avvallamenti. Questi sono i difetti che ho riscontrato. Per il resto come macchina non posso lamentarmi.

  45. Salvatore ha detto:

    Comprate italiano!
    checchè se ne dica i motori fiat sono i migliori.
    IN ASSOLUTO.

  46. michele ha detto:

    Non riesco a capire nulla!
    Mi sa tamto che qua abbiate paura che TUTTE la auto calino i prezzi, e sarebbe ora!

  47. ezio ha detto:

    voglio proprio vedere se riuscite ad acquistare qualcosa con gli stessi soldi….la stessa categoria di macchina…secondo me state sognando e cmq la dr5 resta una buona macchina.

  48. Gustavo ha detto:

    Ha ragione Airdave, con gli stessi soldi, compro qualcosa di nettamente superiore.
    Le cazzate, le ha scritte Ezio.

  49. Airdave ha detto:

    Allo stesso perzzo compro qualcosa di meglio, di certo non questo catorcio!

  50. ezio ha detto:

    nn dite cazzate… l’assistenza è buona la fanno in concessionaria.potete comprare dr5 è una buona macchina


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009