Hyundai Grand Santa Fe: la presentazione europea

Di , scritto il 08 Marzo 2013

Ha fatto il suo debutto la nuova Hyundai Grand Santa Fe, pronta a sbarcare sui principali mercati europei.

Erede della vecchia Santa Fe, se ne distingue per le linee più moderne e aerodinamiche, per una gamma di dotazioni ampliata, ma soprattutto per la nuova configurazione che permette l’alloggio di sette passeggeri collocati su tre diverse file, e un portabagagli che raggiunge anche i 607 litri di capienza. Dal punto di vista estetico balzano all’occhio l’assetto leggermente rialzato, il nuovo disegno della griglia frontale, l’ampio paraurti, i cerchi in lega da 18 o 19 pollici, e il doppio terminale di scarico. Le dotazioni di serie includono il Fleex Steer per regolare la taratura dello sterzo a seconda della modalità di guida desiderata, il tettuccio panoramico, il sistema di infotainment con uno schermo da 4.3 pollici. Il parco motori include: il 2.4 GDI da 192 CV di potenza, il 2.0 CRDi da 150 CV, e il 2.2 CRDi da 197 CV. L’ultimo modello, il più potente, abbinato al cambio automatico a sei marce, è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 9.4 secondi, con un consumo di carburante pari a 7.3 l/100 km, ed emissioni di anidride carbonica a 192 g/km.

Hyundai Grand Santa Fe, dopo aver già debuttato negli Stati Uniti, è stata presentata in Europa in occasione del Salone di Ginevra. L’arrivo sul mercato italiano è previsto a settembre.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009