Suzuki SV650X ABS: una naked snella e briosa

Di , scritto il 15 Febbraio 2018

Chi stesse cercando una bicilindrica di media cilindrata dovrebbe sicuramente prendere in considerazione la splendida nuova Suzuki SV650X ABS, un naked con un tocco rétro tipico di una café racer.

Munita di una forcella anteriore di tipo avanzato che permette la regolazione del precarico molla, per quanto riguarda il look la Suzuki SV650X ABS presenta molti tratti distintivi: cupolino avvolgente, semimanubri, sella con cuciture a vista. Su richiesta si possono montare anche faretti antinebbia a LED.

La posizione eretta in sella è molto comoda, mentre dovrà essere leggermente più inclinata in avanti se si desidera un maggiore comando nelle curve.

La strumentazione è a cristalli liquidi e può visualizzare fino a 11 tipi di informazioni diverse lasciando libero il manubrio per consentire una guida più agevole. La nuova Suzuki è proposta soltanto in una versione bicolore Glass Sparkle Black-Metallic Oort Grey.

Il motore è un V-Twin a 90° di 645 cc, lo stesso della SV 650. Si tratta di un Euro 4 che sviluppa 76 CV di potenza e che consuma soltanto 3,9 litri di benzina per 100 km nel ciclo misto. Per quanto riguarda i freni sono disponibili un doppio disco freno anteriore e un monodisco posteriore abbinati a un ABS Nissin e a pneumatici da 17 pollici (120/70 davanti e 160/60 dietro). I sistemi Easy Start System e Low RPM Assist rendono più semplici gli avviamenti, le partenze e la marcia al minimo.

Da segnalare che per i neopatentati con licenza A2 è possibile richiedere una configurazione in versione depotenziata da 35 kW.

I prezzi della Suzuki SV650X ABS sono a partire da 6990 euro.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009