Fiat Panda 2012: dotazioni di livello superiore

Di , scritto il 17 Novembre 2011

C’è grande attesa per la nuova Fiat Panda 2012, che troveremo nelle concessionarie probabilmente a marzo. Arrivano infatti ulteriori informazioni relative alle dotazioni tecnologiche, che sembrano essere più all’avanguardia di quanto si pensasse.

Innanzitutto, per quanto riguarda l’infotainment, il guidatore nell’abitacolo della nuova Panda potrà contare sul sistema Blue&Me, con connettività Bluetooth vocale, AUX, USB, che consente di interagire facilmente con tutte le funzionalità del proprio smartphone o lettore MP3. Inoltre, dallo schermo touchscreen a colori da 4.3 pollici in plancia sarà possibile accedere al navigatore satellitare TomTom2, comprensivo di mappe di 45 paesi e di un anno di servizi LIVE già pagati. Novità anche sul fronte sicurezza: il moderno sistema di Low Speed Collision Mitigation riconosce, a velocità non troppo elevate, la presenza di ostacoli nelle vicinanze ed è in grado di ridurre o addirittura annullare le possibili conseguenze, a seconda dei settaggi preimpostati e delle condizioni contingenti, grazie a due nuove tecnologie di frenata automatica (Automatic Emergency Braking e Prefill). Infine, ci sono diverse soluzioni che guardano all’ecosostenibilità della vettura. Su tutte il sistema Start&Stop di serie, ma non meno importante è il Gear Shift Indicator (GSI), che indicando la marcia più giusta da inserire contribuisce notevolmente a ridurre i consumi. Troviamo anche la funzionalità ECO nel propulsore 0.9 Twinair Turbo, oltre che il sistema eco:Drive che “istruisce” il conducente a uno stile di guida che ottimizzi i consumi e le emissioni.

Fiat sta dimostrando di puntare molto su queste innovazioni, che renderebbero una utilitaria come la Panda insolitamente ben equipaggiata. Adesso siamo in piena campagna pubblicitaria, tra qualche mese scopriremo se la novità sarà effettivamente apprezzata.

Mascherine in pronta consegna

1 commento su “Fiat Panda 2012: dotazioni di livello superiore”
  1. Pietro Roselli ha detto:

    Ci sara’ un modello Cross? E con quali dotazioni extra, pensate soprattutto per lchi abita in zone montagnose? O si rinuncia alle piccole modifiche della carrozzeria e si potenziano le caratteristiche invernali e di montagna?


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009