Home » “Arriva a 532,93 Km/h”, ecco la nuova auto più veloce del mondo: un missile con le ruote

“Arriva a 532,93 Km/h”, ecco la nuova auto più veloce del mondo: un missile con le ruote

E’ stato battuto il nuovo record: quello dell’auto più veloce del mondo. A riuscirci, la compagnia statunitense SSC North America, un marchio giovane, in materia di auto.

E’ stato battuto il primato detenuto dalla Bugatti Veyron Super Sport, detenuto dal 2010, con 431 km/h. C’è da dire che, già a ottobre 2020, la Tuatara si era resa protagonista di un record in proposito, raggiungendo il picco di 508 Km/h (per la precisione 508,83), ma, in quell’occasione, non sono mancati i dubbi e le contestazioni. Essi riguardavano, più che altro, il modo con il quale era stata rilevata la velocità durante il tragitto. Dunque, a distanza di tempo, la SSC ha voluto ritentare l’impresa, con la stessa sua auto prodotta. Vi è da osservare che la compagnia è giovane, operando dallo stesso 2020, fin dagli albori intenzionata a realizzare una hypercar tale da battere il record.

La hyper-car SSC Tuatara, che ha battuto il record mondiale di velocità su ruote.

Nella nuova occasione sono stati apportati dei cambiamenti, più che altro delle aggiunte nell’organizzazione dell’evento. A certificare il risultato, infatti, degli organismi indipendenti, rilevanti in materia, negli Stati Uniti, del calibro di Racelogic USA, Life Racing, Garmin, IMRA (International Mile Racing Association).

La velocità massima, per segnare il record mondiale di velocità è andato così: gli strumenti hanno emesso la loro sentenza: nel primo passaggio hanno registrato una velocità di 484,53 km/h) e nel secondo di 532,93 km/h, con una media di 508,73 km/h.

Le caratteristiche della SSC Tuatara

La SSC Tuatara all’opera su strada.

In merito alle caratteristiche, la dotazione del motore risulta davvero impressionante, con ben 1.744 cavalli, in condizioni normali ed un’alimentazione a etanolo!

La carrozzeria è realizzata in fibra di carbonio, esattamente come i cerchi delle ruote. Il fattore di resistenza aerodinamica cx è pari solamente a 0,279, per prestazioni ottimali, agevolate dall’impatto davvero minimo con l’aria. L’aria penetra anche adeguatamente, in modo tale da favorire il raffreddamento dell’estremamente potente propulsore, insito nel motore, in grado di compiere fino a 8.800 giri al minuto.

Il picco di potenza, si attesta su 1350 cv, con alimentazione a benzina, e 1750 cv con alimentazione a miscela E85, composta all’85% da etanolo.

Inoltre, presenta in dotazione, fra gli altri punti salienti, un cambio robotizzato a 7 velocità, freni carboceramici, e sospensioni regolabili. Quanto agli pneumatici, in dotazione al modello si trovano i Michelin Pilot Sport Cup.