Home » Fiat, spunta la nuova sportiva: ci fa tornare indietro nel tempo | Un sogno

Fiat, spunta la nuova sportiva: ci fa tornare indietro nel tempo | Un sogno

Ci sono ritorni, proposti dai brand, che sono particolarmente graditi agli utenti. In tal caso, il ritorno in questione è ad opera di Fiat, con un suo cavallo di battaglia degli anno ’90. Inutile dire che si sia già raccolta molta curiosità attorno all’evento, e il ritorno in questione ha già incontrato il favore di molti appassionati. O meglio, la notizia, abbastanza sicura, del suo ritorno.

Nel momento in cui un’auto ha successo, tale da contraddistinguere un decennio, non può non essere gradito il suo ritorno. Vi sono poi auto che hanno segnato più generazioni, ma questo è un discorso a parte. L’auto in questione, legata ad un periodo particolare, torna, pare, in una nuova versione. La stessa sarà chiaramente rimodernata, ma fedele, allo stesso tempo, nel concept, all’origine.

Il concept di design della Fiat Coupé Tribute in esposizione – piedipesanti.com

Stiamo parlando della mitica Fiat Coupé, prodotta dalla Casa di Torino fra il ’94 e il 2000, la tre porte il cui design era stato realizzato da Chris Bangle. La Fiat Coupé è stata venduta, negli anno considerati, in 72.000 pezzi. Pensata per un uso e uno stile sportivo, arrivava, nella sua versione più potente, a toccare i 250 Km/h. Ma cosa è successo dopo? Veniamo ai giorni nostri. I prezzi, sul mercato dell’usato, per la medesima Coupé sono saliti di molto, si potrebbe dire schizzati, almeno per la versione più potente.

Se, infatti, la versione base detiene, al momento, una quotazione che si aggira su 3.500 euro, e parliamo della 130 cv, la versione da 220 cv supera addirittura i 25.000 euro. La ricercatezza, e la nuova quotazione, hanno fatto sì che il prezzo arrivasse a quello di un’auto nuova, o giù di lì. Ed è sempre la ricercatezza, oltre alla nuova quotazione raggiunta, che ha indotto a creare un nuovo design per il modello di Coupé, nella versione Fiat Coupé Tribute.

La Fiat Coupé Tribute

Lo studio in digitale della creazione del designer Gaspare Conticelli – conticelligaspare.artstation.com

Denominata così, la nuova versione di design è chiaramente un tributo ad un’auto che ha contribuito a scrivere la storia recente del marchio. Questa volta, il concept di design è stato realizzato da Gaspare Conticelli. C’è da dire che, ad oggi, non c’è una notizia ufficiale della sua uscita, e, il design creato altri non è che un omaggio dell’artista ad un’auto che ha tanto catturato l’interesse degli italiani e fatto sognare una generazione.

Chissà, a questo punto, se, una volta che i vertici di FCA abbiano saputo della notizia, e visto il concept, potrebbero valutare un ritorno della mitica vettura sportiva, alla portata di molte tasche, e con una classe inconfondibile.