Home » Lucchetto sulla maniglia dell’auto, se lo trovi chiama subito la polizia: ogni secondo perso vale oro

Lucchetto sulla maniglia dell’auto, se lo trovi chiama subito la polizia: ogni secondo perso vale oro

Trovi un lucchetto sulla maniglia della tua auto? Se è così, è facile che tu possa ritrovarti anche un biglietto attaccato, con un numero di telefono. Non fare assolutamente nulla e non chiamare quel numero  di telefono. Si tratta di un nuovo espediente dei truffatori, che se ne inventano di ogni tipo. 

Se trovi il lucchetto, il biglietto con il numero, che sicuramente troverai allegato, è lasciato dal truffatore per ricattarti. Chiamando il relativo numero, egli ti chiederà una somma di denaro, solitamente alcune centinaia di euro, qualcosa che tu possa avere a portata di mano, così da farti avere un messaggio con l’ubicazione corretta della chiave.

Attenzione: se lo trovate alla maniglia, chiamate subito le Forze dell’Ordine – solomotori.it

Questa, solitamente, non è nascosta molto lontano dalla macchina, ma pur sempre nei dintorni. Il che non significa che tu debba metterti alla ricerca, anche perché, la medesima chiave, sarà molto ben nascosta. Inoltre, se perdi tempo, e ti metti a cercare la chiave, specialmente qualora l’ubicazione sia piuttosto isolata, il malvivente potrebbe mantenersi nelle vicinanze e venire per estorcerti con la forza quanto richiesto.

Fare da sé in altro modo, più rapido, è altrettanto sconveniente. Cercando di forzare con qualche strumento il lucchetto, infatti, farà solamente sì da grattare via la vernice, o in ultima istanza d’apportare un danno alla maniglia della portiera. Quest’ultima, se forzata brutalmente, può anche rompersi. Allora cosa fare? Di certo non cedere al ricatto, anche perché, una volta messi i soldi in un dato punto, non molto distante, il truffatore, non è detto che mantenga la parola data. Ma anche laddove lo facesse, non avreste ottenuto nulla, poiché potrebbe mantenersi nelle vicinanze ed essere ancora alla sua mercé.

 

Cosa fare con l’auto bloccata dal lucchetto

 

Serviranno, come si è intuito, i mezzi adeguati. Ma non aspettiamoci che venga un professionista chiamato da noi: ci metterebbe tempo e inoltre non risolverebbe la questione collegata al malvivente nelle vicinanze. Bisogna chiamare immediatamente le Forze dell’Ordine, spiegando bene quel che è accaduto. La Polizia, o i Carabinieri, la Guardia di Finanza, interverranno con i mezzi giusti al momento giusto. Se il ladro che vuole sottrarti i soldi, si mantiene nelle vicinanze, al solo sentire che hai allertato le forze dell’ordine, con molta facilità deciderà di filarsela.

Questo è solamente uno degli espedienti con il quale i ladri, di soldi o di auto, o di beni contenuti nell’auto, agiscono. La richiesta del lucchetto può essere sostituita da quella altrettanto ricattatoria, avente per base le gomme rubate. Anche in tal caso conviene chiamare le forze dell’ordine.

Inoltre, nel momento in cui viaggiate, e siete fermi ad un semaforo, specialmente se siete soli in auto, chiudete le portiere con la chiusura centralizzata: al semaforo qualcuno potrebbe approfittarne per aprirvi una portiera posteriore, così da indurvi a scendere con le chiavi ancora attaccate e rubarvi così l’auto. Per non parlare di altri mezzi per distrarvi, come la richiesta di soccorso vicino alla vostra auto parcheggiata. Chiamate il 113 in quel caso, e dite che verranno loro ad accertarsi e a prestare aiuto, visto che voi non disponete della competenza per farlo.