Home » Oggi ti rubano l’auto con questa tecnica del treno: in un attimo se la portano via

Oggi ti rubano l’auto con questa tecnica del treno: in un attimo se la portano via

Una tecnica abbastanza rozza, ma assolutamente efficace. Fioccano i furti di auto sullo stesso copione di Terlizzi, cittadina pugliese dove appena in due minuti è stato sottratto un veicolo al proprietario. Ecco come…

Rubare un’auto spingendola via…con un’altra. Si chiama “tecnica del treno” o del trenino. E’ successo in Puglia e non solo. Un’Audi Q8 è sparita dalle frequenze del legittimo proprietario, proprio sotto gli occhi degli abitanti della zona. Qualcuno ha avuto tempo di riprendere la scena e diffondere un filmato, diventato poi virale su Whatsapp e sui social network, ma per le forze dell’ordine non c’è stato molto da fare.

Furto d'auto, ecco la tecnica del treno
Furto d’auto, ecco la tecnica del treno

Nel filmato si vede chiaramente una Fiat Tipo di colore chiaro “fare leva” sull’Audi Q8. Il metodo è classico: forzare la serratura, introdursi all’interno dell’auto, eludere il sistema d’allarme manomettendo i fili elettrici, mettere in folle. Quattro operazioni da svolgere in pochi attimi, per poi spostare l’auto di qualche metro e farla spingere velocemente dal veicolo subito dietro. Semplice? Qualche volta, purtroppo, funziona. E’ così che i ladri riescono a scappare via col bottino nonostante le imprecazioni di passanti e condomini.

Qualcosa del genere era accaduto anche pochi mesi fa, ad ottobre 2021, sempre a Terlizzi, e con un modus operandi praticamente identico. Anche il quel caso, a riprendere i ladri in azione erano stati alcuni residenti del quartiere. L’auto, rubata in un parcheggio condominiale,  venne poi fortunatamente ritrovata, poco dopo, in una zona di campagna. In questo caso, invece, i filmati sono stati consegnati ai Carabinieri per le opportune indagini. C’è chi si domanda come possa girare il volante una volta rubata l’auto e a questo quesito risponde la scaltrezza dei ladri, che evidentemente in pochi attimi riescono ad eludere i vari blocchi, che restano comunque un ostacolo in più da superare.

Fioccano anche le nuove app per visualizzare la posizione dell'auto in tempo reale
Fioccano anche le nuove app per visualizzare la posizione dell’auto in tempo reale

Furto d’auto con la tecnica del trenino: come difendersi

Come difendersi da questo tipo di furti? Per l’appunto, avere un bloccasterzo o un blocca freno abbinato a un antifurto di ultima generazione è sicuramente un ottimo metodo per ‘scoraggiare’ i ladri nel furto dell’automobile o perlomeno per far perdere tempo : alla fine potrebbe essere prezioso per evitare il furto. Un altro metodo per stare maggiormente sicuri è quello di impedire che la chiave possa essere clonata, attraverso una custodia che permetta di bloccare ogni segnale per tutti i vari dispositivi che potranno essere usati. C’è poi la tecnologia: si stanno diffondendo sempre più velocemente le app di localizzazione dell’auto, che restituiscono in tempo reale l’esatta posizione del veicolo, in movimento o fermo.