Home » Portiera dell’auto, non aprirla mai più così: ti arriva la multa a casa

Portiera dell’auto, non aprirla mai più così: ti arriva la multa a casa

Multe da 41 a 169 euro per un gesto che noi tutti effettuiamo in auto più volte durante il giorno, a volte senza pensarci troppo. Occorre la massima prudenza: ecco cosa dice il Codice della Strada. 

Aprire inavvertitamente la portiera dell’auto può portare ad una multa e a mettere seriamente in pericolo la nostra sicurezza e quella altrui. Per questo il Codice della Strada è molto chiaro e stabilisce sanzioni da un minimo da 41 euro ad un massimo di 169 euro. Non solo: nel caso di danni gravi provocati alle persone c’è la possibilità di essere chiamati a rispondere di alcuni reati, tra cui quello di “omicidio colposo stradale” o “lesioni personali colpose stradali”. Serve quindi la massima attenzione: ecco come comportarsi.

Apertura sportello auto, occorre la massima attenzione per evitare multe e incidenti
Apertura sportello auto, occorre la massima attenzione per evitare multe e incidenti

L’articolo 157 del Codice della Strada consegna la linee guida sul divieto “...a chiunque di aprire le porte di un veicolo, di discendere dallo stesso, nonché di lasciare aperte le porte, senza essersi assicurato che ciò non costituisca pericolo o intralcio per gli altri utenti della strada”. Uno dei gesti più banali e ripetitivi quando utilizziamo l’auto, spesso effettuato sovrappensiero o dando per scontato che tutto sia semplice, va invece messo in atto con il massimo rispetto delle norme di comportamento stradali al fine di evitare incidenti o creare pericolo per altre persone.

Sportello aperto e incidente provocato, l’assicurazione può rivalersi

Oltre alle multe già citate (41-169 euro) c’è da tenere in considerazione la responsabilità della persona distratta nel caso di incidente e nei confronti della propria assicurazione. A tal proposito si è pronunciata anche la Cassazione nella sentenza numero 8620/2015 in cui va valutata anche la posizione del veicolo: da una parte va considerato il possibile ingombro da esso determinato sugli spazi addetti alla circolazione, dall’altra va tenuto conto delle operazioni eseguite in funzione della partenza dell’auto o connesse alla sua fermata.

Non solo multe: per questa azione c'è anche il rischio di commettere un reato
Non solo multe: per questa azione c’è anche il rischio di commettere un reato

E se a provocare il danno legato all’apertura dello sportello fosse il passeggero? Con questa azione si potrebbe infatti colpire e far cadere persone in sella a biciclette, motocicli o ciclomotori, i pedoni in transito sul marciapiede, oppure costringere altri mezzi a manovre pericolose per evitare l’urto.

In questo caso è ammissibile l’azione di rivalsa da parte dell’assicurazione della responsabilità civile. Aver improvvisamente e inavvertitamente spalancato lo sportello senza le necessarie precauzioni è un’azione punibile dalla legge n. 41/2016: chiunque cagioni per colpa lesioni gravi o gravissime oppure la morte di una persona con violazione delle norme sulla disciplina della circolazione stradale è chiamato a rispondere delle ipotesi base dei reati di omicidio colposo stradale o lesioni personali colpose stradali.