Home » Codice della strada, scatta il divieto assoluto dal mese entrante: multe in arrivo a tutti

Codice della strada, scatta il divieto assoluto dal mese entrante: multe in arrivo a tutti

Cambio gomme per l’inverno 2022:  quando e cosa è effettivamente obbligatorio. Ecco le date, le multe per chi non si adegua e altre informazioni utili.

Divieti, obblighi e possibili multe in arrivo, ma c’è un punto di partenza molto importante relativamente al cambio gomme per la stagione che sta arrivando: non esiste l’obbligo di montare pneumatici invernali, esiste invece l’obbligo di montare pneumatici invernali o avere catene da neve a bordo dell’auto. A chi è riferito? Esattamente ai veicoli a quattro ruote, ovvero auto, tir e mezzi pesanti.

In arrivo l'inverno, cambi gomme al via da novembre
In arrivo l’inverno, cambi gomme al via da novembre

La Direttiva del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti risalente all’anno 2013 prevede che tra il 15 novembre ed il 15 aprile ogni Ente proprietario della strada o il gestore possa “prescrivere che i veicoli siano muniti ovvero abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve e su ghiaccio”. In alcune regioni come la Valle d’Aosta o su alcuni tratti di montagna particolarmente soggetti a nevicate l’obbligo entra però già in vigore dal 15 ottobre e si può estendere fino al 15 maggio: c’è infatti un mese di scarto inserito prima e dopo il periodo di massimo utilizzo. Questa legge è stata introdotta ovviamente per garantire maggiore sicurezza sulle strade ghiacciate, innevate e interessate da pioggia forte.

L’obbligo del cambio dei pneumatici (effettuando questa azione sarà utile controllare la pressione e l’equilibratura delle ruote, in ogni caso) non è valido su tutte le autostrade e su tutte le strade dell’Italia, ma soltanto in quei tratti dove è presente il cartello stradale.  A partire dal 15 di aprile l’obbligo di catene da neve a bordo termina del tutto e per quanto concerne le gomme diventerà obbligatorio montare quelle estive.

Le possibili multe per chi è sprovvisto di gomme auto corrette

L’articolo 7, comma 1, disciplina le sanzioni nel caso il cambio gomme non venga effettuato entro il 15 del mese di novembre e l’automobilista non sia provvisto di gomme invernali o di catene a bordo. Il conducente rischia di dover corrispondere una multa il cui importo varia da circa 41 euro a 168 euro nei centri abitati. Sulle autostrade e sulle strade extraurbane la sanzione varia da circa 80 euro ad un massimo di 335 euro.

Gomme invernali o catene a bordo, altrimenti è multa
Gomme invernali o catene a bordo, altrimenti è multa

In caso di accertamento di queste violazioni viene intimato al conducente, ai sensi dell’articolo 192 commi 3 e 6, di fermarsi oppure di proseguire la marcia solo dopo aver dotato il veicolo di mezzi antisdrucciolevoli. Nel caso in cui non venga rispettato questo ordine è prevista una sanzione pecuniaria di 84 euro e la decurtazione di 3 punti dalla patente di guida.