Home » Ferrari, il grande ritorno è arrivato: non crederete ai vostri occhi

Ferrari, il grande ritorno è arrivato: non crederete ai vostri occhi

Notizia storica: la Ferrari torna protagonista nel prossimo campionato Endurance. Con la Hypercar ibrida la Rossa torna nella gara di durata più famosa al mondo. 

Le maratone endurance hanno regalato tantissime soddisfazioni alla Ferrari e a tutti i suoi tifosi sparsi nel mondo, basti pensare alla montagna di titoli degli anni Cinquanta e Sessanta che ha hanno nettamente superato per prestigiosità i trionfi in Formula 1. La storia è pronta ad essere riscritta, perchè la Ferrari mancava in questa categoria da 50 anni. La notizia è davvero bellissima: il ritorno del Cavallino nella categoria regina delle competizioni di durata costituisce un avvenimento storico. Si tratta del campionato Endurance, che prevede anche la storica corsa nel circuito di Le Mans (24 ore), che ha visto le Ferrari mettere in archivio sei titoli consecutivi dal 1960 al 1965, numeri che costituiscono il titolo di terzo marchio più vincente di sempre nella storia della classica francese. Davanti ci sono soltanto Porsche (19 successi) e Audi (13).

Ferrari, ritorno storico nel campionato Endurance
Ferrari, ritorno storico nel campionato Endurance

In occasione delle Finali Mondiali Ferrari, ad Imola, il Cavallino Rampante toglierà i veli sulla vettura che correrà quindi in pista nel 2023, per provare a vincere il WEC e la 24 Ore di Le Mans. Questo ritorno riaccenderà quella sfida con Porsche che vede gareggiare le due case icona dell’auto sportiva nel mondo, nonché le più vincenti di sempre rispettivamente in Formula 1 e a Le Mans. Un duello che riporta la mente alle competizioni tra 1970 e 1971, quando a confrontarsi erano le storiche vetture 512 e le 917.

Domani ad Imola sarà svelato il nuovo bolide

Tempo scaduto. Arriva l’appuntamento con la storia, costituito dalla prima apparizione pubblica della nuova Rossa da corsa: questo è fissato per il primo pomeriggio di domenica 30 ottobre (domani), quando l’hypercar potrà essere ammirata dagli appassionati sulle tribune della pista di Imola. Nel weekend in arrivo ci sarà il culmine della settimana di corse con i round finali e la presentazione mondiale della Ferrari LMH, l’hypercar da pista che correrà nel campionato Endurance nel 2023, 24 Ore di Le Mans compresa.

Torna in pista la Ferrari hypercar
Torna in pista la Ferrari hypercar

I dati tecnici non sono ancora stati resi noti e tutto verrà svelato nelle prossime ore. Al fianco della hypercar rossa ci sarà la 296 GT3, pronta a prendere il posto della 488 (in pista da 7 anni) per gareggiare nella prossima stagione. Le Finali Mondiali Ferrari saranno anche l’occasione per vedere dal vivo la Ferrari Purosangue, il SUV (che SUV non è) di Maranello, prima auto ad assetto rialzato a sfoggiare il Cavallino Rampante. Il motore è il celebre V12 aspirato da 725 CV, la trazione è integrale e i posti sono quattro come le portiere.