Home » Bollo auto, la lista ufficiale delle auto che non dovranno pagarlo: la tua potrebbe essere tra queste

Bollo auto, la lista ufficiale delle auto che non dovranno pagarlo: la tua potrebbe essere tra queste

Una tassa tra le più odiate dagli italiani, eppure il bollo va sempre corrisposto. Occhio però agli sconti e alle esenzioni: ecco chi può usufruirne…

Bisogna pagare il bollo anche tenendo la macchina in garage 365 giorni all’anno. Dura lex, sed lex. In Italia questo termine indica esattamente il “calcolo della tassa regionale automobilistica” ed è un tributo regionale il cui versamento spetta a tutti i possessori di un’auto indicati dal Pubblico Registro Automobilistico. Il bollo è in vigore dal 1983 ed è a tutti gli effetti una tassa di possesso, sia da parte dei proprietari effettivi di un veicolo, sia da parte dei locatari che hanno acquistato l’auto in leasing.

Bollo auto, in casi particolari si può risparmiare
Bollo auto, in casi particolari si può risparmiare

Come si calcola il bollo? L’importo della tassa tiene conto di alcuni parametri che variano a seconda della categoria del veicolo (autoveicolo, motoveicolo, ecc.), dei suoi dati tecnici (KW, classificazione euro, portata, peso complessivo), della sua destinazione (trasporto persone, trasporto merci) e dell’uso (proprio, privato, conto terzi). La cifra da corrispondere, poi, dipende da regione a regione ma può comunque essere visualizzata consultando il tariffario dell’anno corrente oppure tramite il servizio online “Calcolo Bollo Auto”. Nella maggior parte delle regioni italiane, inoltre, il pagamento del bollo – previa richiesta (che può essere effettuata anche tramite Spid) – può essere dilazionato fino a 3 rate nel corso dell’anno.

Bollo auto, ci sono sconti ed esenzioni

Le note positive? Molto poche, ma ci sono. Esistono infatti particolari categorie di conducenti o caratteristiche dell’auto che permettono la totale o parziale esenzione del bollo auto. L’esonero dalla tassa è ad esempio totale per i destinatari della Legge 104: si tratta di tutti gli individui affetti da handicap accertato e di chi si occupa di loro con prove certificate e documentate. Ci sono poi forti incentivi per non pagare per i primi tre, quattro o cinque anni il bollo auto: in questo caso ci riferiamo a chi acquista un’auto nuova, che sia ibrida od elettrica. Le disposizione cambiano da regione a regione, ma quasi tutte in Italia hanno optato per questa scelta.

Fiat Punto: per le auto immatricolate dal 1988 al 1997, scattano gli sconti sul bollo
Fiat Punto: per le auto immatricolate dal 1988 al 1997 scattano gli sconti sul bollo

Occhio poi ai possessori di macchine immatricolate almeno 30 anni fa: il bollo in questa casistica corrisponde semplicemente ad un importo forfettario che oscilla tra gli 11 e i 30 euro, sempre a seconda del tipo di vettura e della Regione in cui si risiede. L’esenzione è praticamente totale. I conducenti che hanno un auto immatricolata tra i 20 e i 29 anni fa devono invece pagare la metà di quanto spetta loro, sempre se in possesso del Certificato di Rilevanza Storica e Collezionistica rilasciato da ASI (Automotoclub Storico Italiano).

Ecco alcune tra le auto Fiat che potranno avvalersi di sconti o esenzioni sul bollo: qui potrebbe esserci la tua. Si tratta di 124, 1400 Special, 124 1600 Special T, 124 Familiare, 124 Abarth Rally, 124 Coupè, Sport Coupè, 124 Spider, Sport Spider, 127 1300 Sport, 127 4 Porte, 127 Panorama, 127 Rustica, 128 Coupè, 128 Familiare, 128 Rally, 130, 131 Rally Abarth, 131 Racing, 131 Racing Volunetrico, 132 (tutti i modelli a benzina), 500, 850, Campagnola, Cinquecento Giannini, Cinquecento Scioneri, Cinquecento Sporting, Coupe 2.0 I.E. Turbo 16v, Croma (tutti i modelli turbo benzina), Croma, 1.9 ID, Croma 2.5 V6, Croma CHT, Dino, Duna, Panda 30, Panda 45, Panda 4×4, Punto (tutti i modelli Cabrio), Punto GT Turbo, Punto Energy Saving, Punto 75 Giannini 3p, Regata Energy Saving, Ritmo (tutti i modelli Abarth e Cabrio), Ritmo 105 e Energy Saving, Tempra (tutti i modelli 4×4), Tipo 1.8, 2.0, Giannini, Uno Turbo D, Uno Turbo I.E., X1/9.